La polemica

La Lega risponde alle critiche sull’incompatibilità dell’assessore Katia Gherardi ad Agliana

La Lega controbatte al centrosinistra ad Agliana sulla richiesta di incompatibilità per l assessora Katia Gherardi che, allo stesso tempo, è anche consigliere comunale a Buggiano.

La Lega risponde alle critiche sull’incompatibilità dell’assessore Katia Gherardi ad Agliana
Piana, 27 Febbraio 2020 ore 13:16

Sonia Pira, commissario provinciale Lega Pistoia e Katia Gherardi, assessore ad Agliana: la vecchia amministrazione continua a perdere tempo come faceva quando governava….”

L’affondo della Lega alle accuse a Katia Gherardi ad Agliana

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dal commissario provinciale della Lega di Pistoia, Sonia Pira, in merito alla polemica in corso sulla possibilità di incompatibilità fra il ruolo di assessore di Katia Gherardi ad Agliana e la sua carica di consigliere comunale a Buggiano.

LEGGI ANCHE: Hitachi Rail Italy, schiacciante vittoria della Fim Cisl

“Sono rimasta sbalordita quando ho letto l’accusa infondata di incompatibilità di ruoli che ricevo da 3 ex amministratori di Agliana – afferma la stessa Gherardi”.

“Eppure, bastava fare anche una semplice ricerca su internet, prima di fare brutte figure, per verificare che non esiste nessuna incompatibilità e che esistono decine e decine di casi identici in Italia”- afferma Sonia Pira, esponente provinciale del Carroccio, che continua – Ma il fatto che proseguano nelle loro assurde e “fantasiose” azioni, pur avendo ricevuto tutte le adeguate risposte dalle persone interpellate e la conferma che non esiste nessuna incompatibilità, mi lascia allibita! L’unica cosa che mi sembra certa è che l’esperienza amministrativa, ai tre ex amministratori Palandri, Torresi e Nesti, non è servita a conoscere neanche i concetti elementari.

Nel loro interesse, li metto a conoscenza del fatto (perché visti i pregressi forse non sanno neanche questo), che un ricorso al Tar ha costi che partono da 3.500-4.000 euro. – continua l’esponente della Lega – Oltretutto, di recente (24 dicembre 2019) – si è espresso a riguardo anche il Sottosegretario dell’Interno che, rispondendo a un’interrogazione parlamentare, ha ribadito che il supremo organo della giustizia amministrativa, con parere del 22 ottobre 2008, ha chiarito che non esiste incompatibilità tra la posizione di consigliere comunale e quella di assessore esterno in enti locali diversi. Invito, dunque, gli ex amministratori a leggere di più e a non far perdere ulteriore tempo alla città di Agliana con argomenti totalmente inesistenti”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità