Menu
Cerca
POLITICA

Lega contro la zona rossa estesa a tutta la provincia: “La montagna per esempio ha contagi bassi”

"Già la montagna - sottolineano le rappresentanti della Lega - è a causa della pandemia in palese sofferenza, cerchiamo dunque, quando possibile, di non gravarla con ulteriori penalizzazioni"..

Lega contro la zona rossa estesa a tutta la provincia: “La montagna per esempio ha contagi bassi”
Politica Montagna, 12 Marzo 2021 ore 15:18

“Pur anteponendo, a qualsiasi considerazione, sempre la salute dei cittadini -affermano Luciana Bartolini e Sonia Pira, rispettivamente Consigliere regionale e Commissario provinciale della Lega- riteniamo che debbano, comunque, essere fatti dei distinguo riguardo all’inserimento o meno di determinati comuni in fascia rossa.”

La protesta dI Bartolini e Pira

“Ci riferiamo, solo come esempio-proseguono le esponenti leghiste – alla montagna pistoiese che, come tutta la Provincia, rimarrà ancora per altri giorni in regime di massima restrizione. Ebbene come riferitoci direttamente dal Sindaco di Abetone-Cutigliano, Alessandro Barachini, tale comune ha, fortunatamente, numeri tali relativi al contagio da Covid-19 che non sono assolutamente da zona rossa.”

“Già la montagna – sottolineano le rappresentanti della Lega – è a causa della pandemia in palese sofferenza, cerchiamo dunque, quando possibile, di non gravarla con ulteriori penalizzazioni. Chiediamo, quindi, con forza al Presidente Giani di escludere dalla zona rossa, tutti quei luoghi della Provincia di Pistoia che, dati alla mano, segnalano attualmente basse percentuali di persone contagiate”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli