Politica
elezioni 2022

Lavoro, cultura e sostenibilità al centro dei primi tre eventi della candidata sindaca Federica Fratoni

Sarà giovedì 14 aprile il primo appuntamento della campagna elettorale della candidata sindaca per il centrosinistra, Federica Fratoni.

Lavoro, cultura e sostenibilità al centro dei primi tre eventi della candidata sindaca Federica Fratoni
Politica Pistoia, 08 Aprile 2022 ore 19:31

Il via ufficiale della campagna elettorale della candidata sindaca della coalizione di centrosinistra Federica Fratoni è ormai alle porte. Fratoni ha deciso di scaldare i motori dai tre temi fondanti della propria proposta: Cultura, Lavoro, Sostenibilità.

I primi appuntamenti della campagna elettorale della candidata sindaca Federica Fratoni

Il primo appuntamento sarà per giovedì 14 aprile con un pomeriggio dedicato a una grande storia d’amore: quella fra Marino Marini e la sua, la nostra, città. Si partirà alle ore 17 con un “flash mob” aperto a tutta la cittadinanza proprio davanti alla sede del museo in corso Silvano Fedi, oramai chiuso dal marzo 2020. A seguire, dalle 17.30, presso il “Quisicosa Caffè” all’interno della Galleria Vittorio Emanuele in via degli Orafi ci sarà una chiacchierata incentrata sul maestro. Con la giornalista del “Corriere Fiorentino” Giulia Gonfiantini a moderare, saranno intervistati sull’argomento, svelando anche lati poco conosciuti di Marino, il celebre fotografo Aurelio Amendola, lo storico Claudio Rosati e l’ex direttore artistico del “Centro Pecci” di Prato, Marco Bazzini. Durante l’evento ci sarà anche il contributo del Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Il tema del lavoro, invece, sarà al centro dell’evento di venerdì 22 aprile quando sarà presente a Pistoia il Ministro Andrea Orlando, il quale visiterà l’azienda “Florence One” di via Cellini, nella zona industriale di Sant’Agostino, che si occupa di sviluppo di software: nell’occasione ci sarà un incontro anche con le associazioni di categoria e con la Rsu di Hitachi Rail Italy.

Sempre nel mese di aprile è in programma il terzo incontro dedicato a “Pistoia Capitale del Verde” con specifico riferimento ai progetti di rigenerazione urbana che dovranno riguardare la nostra città nell’immediato futuro, altro aspetto fondamentale del programma.

«La nostra campagna elettorale inizia dai temi strategici per la Pistoia che verrà – ha spiegato Federica Fratoni, candidata sindaca per la coalizione di centrosinistra – in primis il lavoro, con un'attenzione particolare ai giovani, alla creazione di nuove competenze e reali opportunità di impiego. La cultura, nel segno di una vicenda simbolo di questi ultimi anni come l'inaccettabile chiusura del museo Marini, per la quale il sindaco e la sua amministrazione hanno brillato per assenza ed inefficacia. Noi vogliamo rilanciare con forza il legame inscindibile fra Marino e Pistoia, cuore e motore di una nuova offerta per la città capitale della cultura. E poi la sostenibilità, la transizione ecologica, la mobilità dolce, l'efficienza energetica e la forestazione urbana, quindi la possibilità di rendere finalmente Pistoia una moderna città europea, attrattiva per i giovani, le famiglie e le imprese. Vogliamo portare la città fuori dal cono d'ombra nel quale è sprofondata e riconnetterla con le trasformazioni in atto per cogliere le opportunità del momento. È la nostra visione, il progetto che porteremo avanti con lo sguardo sempre proteso al futuro».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter