Menu
Cerca
POLITICA

La Pietra: “Il Governo si impegni per un piano strategico per la siderurgia”

E’ il contenuto della mozione presentata a Palazzo Madama dal gruppo di Fratelli d’Italia e illustrata in aula dal senatore

La Pietra: “Il Governo si impegni per un piano strategico per la siderurgia”
Politica Pistoia, 14 Aprile 2021 ore 15:15

“Il Governo si impegni a realizzare un piano strategico per la siderurgia utilizzando anche le risorse del recovery fund e il ruolo propulsivo di Cassa depositi e prestiti ed Invitalia, al fine di riaffermare il ruolo strategico della siderurgia italiana in Europa. Lo stesso Esecutivo definisca inoltre il fabbisogno di acciaio nel nostro Paese, le condizioni di mercato in cui i produttori devono muoversi, prevedendo la ristrutturazione del comparto”.

La mozione di La Pietra

E’ il contenuto della mozione presentata a Palazzo Madama dal gruppo di Fratelli d’Italia e illustrata in aula dal senatore Patrizio La Pietra. Un indirizzo, quello che il partito di Meloni vuole dare a uno dei rami strategici dell’industria nazionale, che avrebbe riflessi diretti positivi su molti altri comparti. Fra questi il settore ferroviario, legato a filo doppio a realtà come Hitachi rail e il suo indotto pistoiese, spina dorsale della produzione e dell’occupazione locale e regionale. Non soltanto: la mozione rappresenta una leva di sviluppo per l’economia legata alla siderurgia di Piombino che difatti, insieme a Terni e Taranto, sarebbe considerata non come realtà singola, ma espressione di un’unica strategia nazionale.

“Un modo, dunque, per unire le forze e le realtà economiche del nostro Paese, per valorizzarle attraverso una strategia nazionale condivisa di sviluppo ed espansione – dichiara La Pietra -. Grazie a Fratelli d’Italia il settore siderurgico potrà godere delle necessarie tutele in quanto comparto considerato strategico su cui e’ costruita la competitività del sistema industriale italiano, dalla meccanica all’auto, dagli elettrodomestici all’edilizia, dalla difesa alle ferrovie. E l’ordine del giorno unitario, a prima firma Adolfo Urso per Fdi, che riprende la nostra mozione è il successo di quell’opposizione patriottica e responsabile che Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia hanno deciso di avviare nei confronti di questo governo, e che significa mettere al centro l’interesse della Nazione e degli italiani”