Politica
la nomina

Ivano Bechini è il nuovo segretario provinciale di Rifondazione Comunista

Il congresso provinciale di Rifondazione Comunista ha incaricato il nuovo segretario che sarà Ivano Bechini da Lamporecchio.

Ivano Bechini è il nuovo segretario provinciale di Rifondazione Comunista
Politica Pistoia, 29 Settembre 2021 ore 09:55

Con un applauso beneaugurante e molti sorrisi dovuti alla soddisfazione di un voto unanime (e, vista la tradizione di Rifondazione Comunista, non era proprio scontato), si è concluso lunedì sera il percorso congressuale provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

Ivano Bechini nuovo segretario provinciale a Pistoia di Rifondazione Comunista

Dopo i congressi dei circoli della scorsa estate e il congresso provinciale tenutosi lo scorso 11 settembre, Rifondazione ha votato i nuovi organismi che dirigeranno il Partito; nuovo Comitato Politico Federale, nuova Segreteria e nuovo Segretario provinciale.

Rosalia Billero, dopo 10 anni di segreteria politica, ha passato il testimone a Ivano Bechini, che diventa il nuovo segretario provinciale di RC.

E anche la segreteria provinciale segna un rinnovamento profondo con l'entrata di Roberto Daghini, Luca Corsini Margheri, Sabrina Lazzerini e la riconferma di Rosalia Billero. Confermato invece il tesoriere e rinnovato completamente il Collegio di Garanzia che vede alla sua presidenza Alessandra Visani.

Senza cadere nelle trappole della liturgia - ha detto Rifondazione in una nota - ci sono stati i sinceri ringraziamenti di tutti gli intervenuti alla Billero, che ha guidato il PRC nel periodo di maggiore difficoltà riuscendo a salvaguardare il patrimonio politico e organizzativo di una esperienza che ormai dura da 3 decenni (il 2021 segna notoriamente il centenario della nascita del PCI ma anche il trentennale della nascita di Rifondazione Comunista).

Il nuovo segretario provinciale, nelle sue conclusioni dei lavori, dopo i ringraziamenti alla segretaria politica uscente, ha tratteggiato le linee principali del lavoro politico di Rifondazione Comunista nei prossimi mesi: pace, lavoro e sicurezza del e sul lavoro, ambiente e difesa del territorio, lotta contro le nuove privatizzazioni su acqua e servizi pubblici, appuntamenti elettorali della primavera 2022.

“Una cosa è bene che tutti sappiano: Rifondazione Comunista non può essere data per acquisita da nessuno; con noi, chi vuole un confronto, lo avrà – e saremo lieti di confrontarci con tutte le forze sociali e politiche democratiche e progressiste – ma a partire dallo stesso piano di dignità politica. Noi non rinunciamo alla nostra identità di comunisti.” Questa la parte finale dell'intervento del neo segretario provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.