Politica
POLITICA

Il senatore Gasparri a Villa Cappugi per il confronto Fratoni-Tomasi

Accompagnato dal Sen. e Coordinatore regionale toscano FI Massimo Mallegni ed il Consigliere regionale Marco Stella, oltre alla Commissaria provinciale Anna Bruna Geri, ha partecipato al confronto ed ha in contrato i candidati della lista " Sempre più Pistoia- UDC- Forza Italia e Pistoia civica".

Il senatore Gasparri a Villa Cappugi per il confronto Fratoni-Tomasi
Politica Pistoia, 09 Giugno 2022 ore 15:44

Ultimi giorni di campagna elettorale per le amministrative pistoiesi che hanno visto ieri la presenza del Sen. Maurizio Gasparri a Villa Cappugi, in occasione del confronto Fratoni- Tomasi. Accompagnato dal Sen. e Coordinatore regionale toscano FI Massimo Mallegni ed il Consigliere regionale Marco Stella, oltre alla Commissaria provinciale Anna Bruna Geri, ha partecipato al confronto ed ha in contrato i candidati della lista " Sempre più Pistoia- UDC- Forza Italia e Pistoia civica".

La partecipazione di Mallegni

Il Sen. Mallegni ha ribadito la necessità di un ultimo sforzo da parte di tutti, perchè Pistoia possa essere capofila di un cambiamento possibile anche per tutta la Toscana. Seguito dalle parole del Sen. Gasparri che ha fatto i complimenti alla Commissaria Geri per l'ottima lista, ricca di professionisti capaci e identità di spessore. Oltre, naturalmente a ringraziare dell’ottimo lavoro la vice sindaco Celesti, ed i consiglieri uscenti. Ha ricordato, inoltre le problematiche di questo periodo difficile, che vedono sanzioni, embargo, un'economia che risente e risentirà sempre più di una pandemia appena trascorsa e di una guerra in corso.

"La scelta di integrare, unire le forze con MCL- UDC e civici è vincente, e ringrazio Marco Baldassari per questa unione di intenti, perchè serve ricreare quel nuovo polo attrattivo centrista, liberale e democratico, insignito di valori cristiani, di competenze, qualità e passioni che da sempre ci contraddistinguono. Al Congresso PPE abbiamo dimostrazione di buona integrazione, inclusiva ed a favore di una Europa solida ed un buon governo italiano. Ciò che oggi più che mai occorre".

Anche Marco Stella ha affermato che la Toscana, e Pistoia devono uscire dal pregiudizio, mai utile, e dare , invece, un buon giudizio all'operato di Tomasi che ha lavorato bene e tanto, nonostante i due anni e più di pandemia, per la città come luogo aperto, di confronto in cui Forza Italia è ben rappresentata e lo sarà anche in futuro , con i nostri rappresentanti ed nostri valori fondanti.

Tutti gli esponenti hanno ricordato, inoltre, l'importanza di recarsi alle urne, e non disertarle, anche per il referendum sulla "Giustizia Giusta", per esprimere il proprio voto affinchè si possa voltare pagina anche in questo campo importante.

Seguici sui nostri canali