Politica
Politica

Il capogruppo di Pistoia Concreta Iacopo Vespignani esce dalla maggioranza

Si anima ancora di più lo scontro politico a Pistoia: il capogruppo di Pistoia Concreta, Iacopo Vespignani, ha ufficializzato la sua uscita dalla maggioranza che appoggia il sindaco Alessandro Tomasi.

Il capogruppo di Pistoia Concreta Iacopo Vespignani esce dalla maggioranza
Politica Pistoia, 20 Maggio 2020 ore 16:46

Decisione clamorosa e che apre ulteriori scenari problematici per il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi: il capogruppo di "Pistoia Concreta" in consiglio comunale, Iacopo Vespignani, la lista civica che appoggia il primo cittadino ha annunciato che uscirà dalla maggioranza.

Pistoia, Iacopo Vespignani esce dalla maggioranza

Questo il post che il consigliere ha pubblicato su Facebook intorno alle ore 16 di mercoledì 20 maggio 2020.

Una decisione che arriva a sorpresa, e già comunicata al sindaco Alessandro Tomasi nella giornata di martedì 19 maggio, ma che viene dopo tutte le polemiche di questi giorni successive al post su FB (poi rimosso) del capogruppo di Fratelli d'Italia, Lorenzo Galligani, con richieste di dimissioni piovute da più parti (e che in questo caso anche noi riteniamo fossero sacrosante) oltre a mettere nel mirino anche il Presidente del Consiglio Comunale Emanuele Gelli, anche lui espressione di "Pistoia Concreta", per la non corretta gestione nelle comunicazioni dei consiglieri nell'ultima seduta di lunedì scorso, 18 maggio.

Vespignani, quindi, esce dalla maggioranza: Pistoia Concreta dovrà trovare un nuovo capogruppo ed il consigliere si siederà fra i banchi dell'opposizione valutando, volta volta, quelli che saranno i temi proposti da quella che fino, a questo 20 maggio, era la sua maggioranza.

LEGGI ANCHE: Gli affondi di questi giorni su Lorenzo Galligani

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter