Politica
Pistoia

IL 74% DEL TERRITORIO È ‘DI COMPETENZA’ AGRICOLA

Coldiretti Incontra i 9 candidati a sindaco di Pistoia

IL 74% DEL TERRITORIO È ‘DI COMPETENZA’ AGRICOLA
Politica Pistoia, 05 Giugno 2022 ore 11:10

Coldiretti Pistoia Incontra i candidati alla poltrona di primo cittadino della città capoluogo, in vista delle elezioni del 12 giugno. Ben 9 i candidati, che hanno accettato l’invito al confronto e che ascolteranno le proposte e le riflessioni di Coldiretti Pistoia sui principali temi che “riguardano il cibo, l’ambiente, la sostenibilità, nella consapevolezza che -spiega Fabrizio Tesi, presidente di Coldiretti Pistoia- l’agricoltura è e sarà volano per costruire traiettorie di futuro proficuo per tutta la società”.

Dopo gli incontri negli altri 4 comuni della provincia di Pistoia dove si voterà, martedì 7 giugno, alle ore 21, è il turno di Pistoia. L’incontro si svolgerà presso il circolo la Capannina, Bottegone-Pistoia, Strada Statale Fiorentina, 626.

“Vogliamo rappresentare a tutti i candidati le priorità del settore primario, che mantiene la sua centralità economico-culturale -spiega Coldiretti Pistoia-, che con gli ultimi eventi sta assumendo una valenza ancora maggiore: pandemia e guerra hanno reso tangibile il ruolo strategico del settore primario, utile all’intero sistema socio economico”.

“Ricordiamo, -spiega Coldiretti Pistoia- che la superficie del comune di Pistoia che direttamente o indirettamente coinvolge le competenze del settore primario è di oltre il 74% tra SAU (superficie agricola utilizzata) e territori boscati”.

Nel corso dell’incontro sarà illustrato ai candidati il documento di riflessioni e proposte ‘l’agricoltura che verrà’, alla presenza di soci e dirigenza della principale associazione agricola, che ascolteranno le proposte dei candidati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter