Politica
NOVITA'

Grandi notizie per Pescia dal bando nazionale “Rigenerazione Urbana”: finanziati il Ponte del Marchi, piazza Mazzini e Collodi.

Morelli “Premiata la nostra serietà e progettualità su temi importantissimi per Pescia, ma non ci fermiamo qui”

Grandi notizie per Pescia dal bando nazionale “Rigenerazione Urbana”: finanziati il Ponte del Marchi, piazza Mazzini e Collodi.
Politica Valdinievole, 04 Gennaio 2022 ore 14:13

L’amministrazione comunale di Pescia hq ufficialmente appreso che, con il Decreto del Ministero dell’Interno del 30-12-21, sono stati ammessi a finanziamento tutti i progetti presentati dal comune di Pescia inerenti il bando nazionale di "Rigenerazione Urbana", finanziato con i fondi del PNRR.

Sono tutti progetti particolarmente importanti per la riqualificazione della città e del suo territorio: si va dalla nuova illuminazione e ristrutturazione dei marciapiedi di Piazza Mazzini (circa 580.000 euro), al 2° lotto della riqualificazione del centro di Collodi (per un importo di 350.000), alla ristrutturazione del ponte del Marchi (costo previsto 1.240.000 euro).

Lavori pubblici significativi che abbracciano diverse realtà territoriali ed esigenze come il centro cittadino, la frazione di Collodi e la viabilità del centro e non solo.

Il commento di Morelli

“L'esito della partecipazione ad un bando nazionale è sempre molto incerto – sottolinea l’assessore ai lavori del comune di Pescia Aldo Morelli- ma è comunque una occasione molto importante che non abbiamo voluto perdere e che ha ottenuto un risultato così importante.

Del resto in questi anni, grazie alla capacità progettuale della macchina comunale e in particolare dell’ufficio tecnico e , credo, alla scelta da parte degli amministratori di richieste plausibili e importanti per tutti, sono stati intercettati contributi per milioni di euro.

In questo ambito- prosegue Morelli- mi preme In particolare sottolineare il progetto di recupero del ponte del Marchi. Come abbiamo più volte sostenuto il comune di Pescia non sarebbe stato in grado, rispetto ad altre urgenze, di finanziare direttamente l'intervento, ma esserci dotati del progetto ci ha consentito di partecipare a questo bando a pieno titolo ed ottenere questo finanziamento ”.

“Adesso, siamo pronti con altri progetti a partecipare alle nuove occasioni, in particolare quelle gestite direttamente dalla regione Toscana- continua Aldo Morelli-, che si presenteranno grazie alle risorse del Pnrr. E’ comunque l’occasione per ricordare che , proprio in questi giorni, il Credito Sportivo ha ammesso al finanziamento altri due progetti molto importanti per la nostra città : lo stadio dei Fiori, con l’ultimo lotto di 810mila euro, e l’ex-Mercato dei Fiori, per il progetto di completamento, per una spesa prevista pari a 460mila euro circa”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter