POLITICA

Fondi per la non autosufficienza, arrivano dalla Regione altri 270mila euro per la provincia di Pistoia

«Un finanziamento importante – ha detto la consigliera regionale del Partito Democratico, Federica Fratoni, membro della commissione sanità – che va nella direzione di migliorare la qualità e la quantità delle risposte assistenziali a favore delle persone non autosufficienti e che consolida la rete dei servizi sociosanitari».

Fondi per la non autosufficienza, arrivano dalla Regione altri 270mila euro per la provincia di Pistoia
Politica 03 Settembre 2021 ore 11:45

Con una recente delibera di Giunta, che dà seguito ad un ulteriore finanziamento statale, sono state incrementate, per una somma complessiva pari a 3 milioni e mezzo di euro le risorse assegnate per garantire l’estensione dei servizi domiciliari ai cittadini in condizioni di disabilità e di non
autosufficienza di età superiore ai 65 anni e per il sostegno al sistema integrato a favore delle persone non autosufficienti di età inferiore ai 65 anni.

L'importo

L’importo, ripartito tra le zone distretto, è così distribuito: Asl Toscana Nord Ovest 1.195.531 euro, Asl Toscana centro 1.495.171 euro, Asl Toscana Sud Est 809.298 euro. Nel piano di riparto l’area pistoiese beneficerà di ulteriori risorse per 165.747 euro mentre per l’area della Valdinievole andranno 107.954 euro. Cifre che vanno ad aggiungersi agli oltre quattro milioni e mezzo di euro che erano già stati stanziati ad iniziato sempre per tutto il territorio.

«Un finanziamento importante – ha detto la consigliera regionale del Partito Democratico, Federica Fratoni, membro della commissione sanità – che va nella direzione di migliorare la qualità e la quantità delle risposte assistenziali a favore delle persone non autosufficienti e che consolida la rete dei servizi sociosanitari».