Europee 2019, quasi 4500 preferenze per il sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci

Il primo cittadino del comune montano, candidato per FDI, ottiene un risultato soddisfacente nel collegio Italia Centrale.

Europee 2019, quasi 4500 preferenze per il sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci
Politica Montagna, 27 Maggio 2019 ore 12:23

Dati oramai definitivi anche per quanto concerne le preferenze dei vari candidati. Nel collegio "Italia Centrale" il sindaco di Abetone Cutigliano, Diego Petrucci, raccoglie 4.444 voti, un dato importante e che rafforza la sua posizione di primo cittadino oltre che di esponente locale importante per Fratelli d'Italia.

Il buon successo di Diego Petrucci alle Europee 2019

Sono 4.444 le preferenze ottenute in queste Elezioni Europee 2019 dal sindaco di Abetone Cutigliano, Diego Petrucci, sceso in campo all'interno della lista di Fratelli d'Italia, partito del quale fa parte oramai da anni e con il quale era stato qualche anno fa anche candidato sindaco a Pisa. Lui era l'unico pistoiese in lizza in queste Europee ed il risultato lo si può ritenere sufficiente soprattutto alla luce del fatto di veder rafforzata anche la sua posizione di primo cittadino all'ombra delle Piramidi. Già, perché proprio ad Abetone Cutigliano, il partito del sindaco è in seconda posizione ad una incollatura dalla Lega, arrivando a sfiorare il 27%, numeri davvero inusuali a queste latitudini.

Nel dettaglio, in provincia di Pistoia Petrucci ha preso 1.145 preferenze piazzandosi, nel suo partito, secondo alle spalle di Giorgia Meloni. Bene è andato anche a Lucca, secondo con 410 preferenze ed a Pisa con 997 mentre a Prato si è fermato a 140 ed a Firenze a 365.

LEGGI ANCHE: La Lega è il primo partito alle Europee 2019 in provincia di Pistoia