MONTAGNA

Emergenza neve: i ringraziamenti del sindaco di Abetone-Cutigliano

Emergenza neve: i ringraziamenti del sindaco di Abetone-Cutigliano
Politica Montagna, 28 Gennaio 2021 ore 14:47

Profondi ringraziamenti sono arrivati da parte del sindaco di Abetone-Cutigliano nei confronti dei tanti che in questi giorni si sono prodigati nell'aiutare in questa emergenza neve che li ha visti particolarmente coinvolti.

Emergenza neve: i ringraziamenti del sindaco

"A nome dell'amministrazione comunale di Abetone Cutigliano e mio personale, desidero esprimere il più sentito ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati al fine di riportare alla normalità il nostro territorio in occasione dell’emergenza neve verificatasi all’inizio di questo anno".

Inizia così il sindaco Alessandro Barachini in un messaggio di ringraziamento appena arrivato per tutti coloro che in questi giorni li hanno aiutati. E continua:

"A sua Eccelleza il Signor Prefetto che ci ha supportato quotidianamente.
Alla Regione Toscana e a tutte le forze politiche, che si sono interessate per sostenerci. Alle forze dell'ordine Carabinieri e Polizia  per il controllo della viabilità. Ai Vigili del Fuoco con centinaia di interventi di  spalatura, assistenza alla popolazione e  verifica della tenuta di diversi tetti.

Alla colonna mobile della protezione civile, preziosa e fattiva collaborazione con centinaia di persone impiegate e decine di mezzi messi a disposizione del coc comunale.

Ad Anas, che ha garantito sempre la percorribilità della ss 12, anche quando sembrava impossibile riuscirci.
A tutte le associazioni del territorio,Soccorso Alpino Guardia di Finanza, Misericordia, associazione Alpini, CRI, AVSSAT soccorso piste Abetone.

A tutte quelle aziende che in collaborazione con i nostri spalatori hanno garantito la viabilità nelle strade comunali.
Vorrei inoltre mettere in evidenza l'enorme lavoro fatto da tutti i dipendenti comunali dell'ufficio tecnico del nostro comune che non si sono risparmiati, facendo turni di lavoro massacranti, eseguendo i lavori di spalatura in modo eccellente.

Concludo dicendo che il vostro contributo e la vostra importante ed efficace collaborazione - sono state indispensabili -  per eliminare e superare gli ostacoli che si sono presentati congiuntamente all’emergenza".