Politica
Pistoia

Documento dei sindaci del Pd, Forza Italia: “Grave interferenza nelle elezioni comunali”

È di Forza Italia la prima reazione dopo l’appello dei sindaci di sinistra della provincia pistoiese.

Documento dei sindaci del Pd, Forza Italia: “Grave interferenza nelle elezioni comunali”
Politica Pistoia, 07 Marzo 2022 ore 12:23

Documento dei sindaci del Pd, Forza Italia: “Grave interferenza nelle elezioni comunali”

È di Forza Italia la prima reazione dopo l’appello dei sindaci di sinistra della provincia pistoiese. Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di  Anna Bruna Geri Commissario Provinciale Forza Italia.

“È stato pubblicato con grande risalto il documento con il quale i 12 Sindaci PD eletti nella Provincia di Pistoia manifestano il loro sostegno alla candidatura del consigliere regionale Federica Fratoni alla carica di Sindaco del Comune di Pistoia ed invitano le altre forze del centro sinistra ad unirsi per “un futuro migliore”.

Non nascondo il mio sconcerto per questa inusitata presa di posizione, che dimostra una volta di più il grave decadimento della qualità del confronto politico e la necessità di tornare ad una dialettica rispettosa dei cittadini e delle prerogative delle amministrazioni che si ha l’onore di rappresentare.

Il documento dei “12 Sindaci PD” rappresenta una grave interferenza nelle elezioni che si terranno a Pistoia nei prossimi mesi e denota una totale mancanza di rispetto nei confronti degli elettori pistoiesi, che si formeranno liberamente il loro convincimento, e delle forze politiche che legittimamente li rappresentano.

La richiesta rivolta alle altre forze del centro sinistra di aderire alla candidatura di Federica Fratoni ha un po' il senso di un intollerabile avvertimento a non sgarrare per evitare ripercussioni in altre amministrazioni comunali.

Ma vi è di più: la presa di posizione dei “12 Sindaci PD” – che dimenticano evidentemente di rappresentare l’intera comunità che li ha eletti e non il proprio partito - costituisce un grave sgarbo istituzionale nei confronti del Sindaco Tomasi, nel contesto di un rapporto tra amministrazioni pubbliche che deve sempre essere improntato da uno spirito di leale e disinteressata collaborazione e che rischia di essere irrimediabilmente compromesso da prese di posizioni tanto faziose quanto prive di giustificazione.

Una caduta di stile ineguagliabile

Se poi si considera che uno dei “12” è l’attuale compagno della candidata Fratoni la caduta di stile dei Sindaci PD raggiunge livelli francamente ineguagliabili.

Forza Italia – partito che ho l’onore di rappresentare – condanna condotte che non sono rispettose di elementari principi di correttezza nella dialettica politica ed istituzionale ed auspica che le prossime elezioni amministrative si svolgano in un clima di reciproca lealtà con attenzione rivolta esclusivamente alle problematiche che interessano concretamente la nostra comunità.”

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter