Menu
Cerca
risorse

Disabilità, oltre 900mila euro dalla Regione per le SDS di Pistoia e della Valdinievole

L'annuncio da parte della consigliera regionale del Pd, Federica Fratoni: "Si tratta di fondi molto importanti per salvaguardare la domiciliarità della cura e dell'assistenza".

Disabilità, oltre 900mila euro dalla Regione per le SDS di Pistoia e della Valdinievole
Politica Pistoia, 29 Aprile 2021 ore 17:09

Sono in arrivo, in totale, quasi 920 mila euro sul territorio pistoiese di risorse destinate dalla Regione Toscana per le persone con disabilità gravissima. L’importo, rivolto a sostenere percorsi di domiciliarità per le persone con disabilità non autosufficienti, è suddiviso in 541.130 euro per la Società della Salute di Pistoia ed in 377.265 euro per quella della Valdinievole.

Fondi per la disabilità, oltre 900mila euro per le SDS pistoiesi

Lo stanziamento regionale complessivo, pari a 18 milioni e 700 mila euro, deriva dal Fondo
nazionale per le non autosufficienze ed andrà alle 16 società della salute ed alle 10 zone distretto.
Alle persone prese in carico andrà un contributo da un minimo di 700 ad un massimo di 1000 euro
al mese sulla base dei bisogni di ciascuno.

«Questo sostegno economico, particolarmente atteso per le ricadute sulle attività delle Società della
Salute dei nostri territori – ha detto Federica Fratoni, consigliere regionale del Partito Democratico
e membro della commissione sanità – è teso a cercare di salvaguardare e garantire la domiciliarità
della cura e della assistenza alle persone con gravi disabilità. Condivido quanto detto dall’assessore
al sociale della Regione Toscana, Serena Spinelli, che nel confermare il contributo ha spiegato che è
destinato a chi non è autosufficiente ma ha diritto a continuare a vivere nel miglior modo possibile
nel proprio ambiente domestico e familiare, secondo le proprie aspettative».