Chiusura del Ponte degli Alberghi, Giurlani sbotta: "E' inaccettabile"

Il comune di Pescia non ha certamente gradito la comunicazione ricevuta dalla provincia di Pistoia nella mattinata di lunedi 3 giugno.

Chiusura del Ponte degli Alberghi, Giurlani sbotta: "E' inaccettabile"
Politica Valdinievole, 03 Giugno 2019 ore 16:40

Il comune di Pescia non ha certamente gradito la comunicazione ricevuta dalla provincia di Pistoia sulla chiusura del Ponte degli Alberghi nella mattinata di lunedi 3 giugno, in una riunione convocata nel capoluogo, durante la quale i tecnici provinciali hanno spiegato che il ponte dovrà essere chiuso per problemi di sicurezza.

Il Comune non ha gradito la news della Provincia

Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ha così commentato la notizia :

“Per noi è inaccettabile perché il ponte degli Alberghi è uno snodo determinante della viabilità della Valdinievole e chiuderlo creerà problemi a tutto il sistema della mobilità, a partire, ovviamente, da quella pesciatina. Non entro nel merito della decisione tecnica della provincia di Pistoia, ma certamente vanno trovate soluzioni alternative in tempi brevissimi, a tutti i livelli. Intanto ho convocato una assemblea pubblica, rivolta soprattutto ai cittadini e alle attività produttive di quella zona, che sono i primi danneggiati da questa chiusura. Invito tutti a partecipare per avere informazioni ulteriori su questa notizia non certo positiva”.

Un'assemblea pubblica mercoledì 5 giugno

L’assemblea, convocata con la massima urgenza, si terrà alle ore 18 di mercoledi 5 nella sala del consiglio comunale di Palazzo del Vicario, piazza Mazzini 1 a Pescia. Sono stati invitati i sindaci dei comuni di Uzzano, Buggiano e Chiesina, oltre ai tecnici provinciali che spiegheranno le motivazioni del provvedimento e le iniziative che saranno prese a breve per fronteggiare questa emergenza.

Leggi ancheTerreni incolti a Pescia, pugno duro da parte del sindaco Giurlani