“Buggiano, Plastic Free” approvata in consiglio comunale la mozione del Movimento 5 Stelle

Nello scorso ottobre il partito aveva inviato una mozione per liberare la struttura comunale e tutte le sedi di competenza dalla plastica monouso.

“Buggiano, Plastic Free” approvata in consiglio comunale la mozione del Movimento 5 Stelle
31 Marzo 2019 ore 20:37

Una delle priorità del Movimento 5 Stelle è da sempre l’ambiente. Da più di dieci anni si batte per politiche più sostenibili dei consumi mettendo al centro, con campagne di sensibilizzazione, soprattutto l’abuso della plastica.
Nonostante sia un problema decennale, soltanto in questi giorni la questione è arrivata al centro del dibattito.

A ottobre la mozione per “liberare” la struttura comunale

Il Movimento 5 Stelle di Buggiano, in ottobre scorso, ha inviato e presentato una mozione per liberare la struttura comunale e tutte le sedi di competenza, dalla plastica monouso estendendo gradualmente questa pratica alle aziende cooperative e partecipate che collaborano con il comune. Tutto questo in linea con il governo e le direttive europee e per di più a costo zero.

Il ministro Costa, appena insediato, ha voluto dare uno sprone iniziando proprio con il suo dicastero, facendo del Ministero dell’Ambiente la prima sede istituzionale “plastic free” dichiarando:

Non posso chiedere ai cittadini di diventare #PlasticFree se le istituzioni non danno per prime il buon esempio… ora noi lo abbiamo fatto! E molti altri Ministeri, Regioni e Comuni ci hanno seguito e ci seguiranno

Durante il consiglio comunale del 22 marzo la mozione del M5S, presentata dal consigliere Simone Giovannini, è stata approvata all’unanimità. Questo è il primo passo. La direzione è quella giusta.

L’auspicio è che di questa rivoluzione ne faccia parte ogni singolo cittadino, che colga il segnale e agisca subito e con entusiasmo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità