POLITICA

“Bene aver usato il daspo oltre i confini della Sala”: il commento di Capecchi e Sgueglia

"Non possiamo che accogliere con favore questa notizia che vede l’applicazione concreta di un provvedimento al quale abbiamo lavorato per molto tempo con il gruppo consiliare FDI e l’amministrazione".

“Bene aver usato il daspo oltre i confini della Sala”: il commento di Capecchi e Sgueglia
Pistoia, 27 Agosto 2020 ore 17:05

“Apprendiamo da una comunicazione della Polizia Municipale che di recente sono stati emessi due daspo, uno in piazza della Sala e l’altro nel parcheggio di Porta al Borgo, rispettivamente per bivacco e fastidio. Non possiamo che accogliere con favore questa notizia che vede l’applicazione concreta di un provvedimento al quale abbiamo lavorato per molto tempo con il gruppo consiliare FDI e l’amministrazione”. Lo dicono i consiglieri Capecchi e Sgueglia di Fratelli d’Italia.

“Solo un tassello di un percorso più ampio”

Questi fatti confermano l’importanza di aver esteso il daspo anche “oltre i confini della sala” così da dare maggiore omogeneità ed efficacia al dispositivo, i cui scopi principali sono quelli del contrasto a fenomeni come l’accattonaggio e l’abusivismo, e di controllo capillare del territorio. Avere uno strumento più robusto come il daspo che comporta, oltre alla sanzione pecuniaria, anche l’allontanamento del trasgressore dal luogo della condotta illecita per 48 ore, consente di incidere con più precisione nel lavoro di lotta alla microcriminalità.
Naturalmente il daspo rappresenta solo un tassello di un percorso più ampio sulla sicurezza, che questa amministrazione sta portando avanti con azioni sul decoro, sulla vivibilità e sulla convivenza civile, di cui la riqualificazione dei parchi e l’istallazione di telecamere sono esempi concreti.
Ringraziamo infine l’operato quotidiano degli agenti della Polizia Municipale, senza i quali non sarebbe possibile l’attuazione di questa misura per la tutela della sicurezza collettiva”, concludono Capecchi e Sgueglia, del gruppo consiliare Fratelli d’Italia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità