Menu
Cerca

Bartolini (Lega): “Lotta contro il moscerino dei piccoli frutti”

“Prive di fondamento le motivazioni con cui la maggioranza in Regione ha voluto, mesi orsono, bocciare una nostra mozione che chiedeva se ci fossero criticità riguardo alla presenza di questo piccolo insetto".

Bartolini (Lega): “Lotta contro il moscerino dei piccoli frutti”
Politica Montagna, 17 Febbraio 2020 ore 22:40

“Oltre ad attenzionare, nelle zone della montagna pistoiese, il cinipide galligeno – afferma Luciana Bartolini, consigliere regionale della Lega -ritenevamo fosse utile predisporre anche una  precisa azione di contrasto nei confronti del moscerino dei piccoli frutti che scientificamente si chiama “Drosophila Suzuki”. “Tale infestante – prosegue il consigliere – crea danni, principalmente, ai mirtilli selvatici, la cui raccolta nelle zone montane(come quelle pistoiesi) è sicuramente fonte di reddito.”

“Un infestante che crea danni ai mirtilli selvatici”

“Prive di fondamento – precisa l’esponente leghista – sono, a nostro avviso, le motivazioni con cui la maggioranza in Regione (in buona compagnia, visto l’atteggiamento evasivo dell’Unione dei Comuni) ha voluto, mesi orsono, bocciare una nostra mozione che chiedeva di appurare se ci fossero criticità riguardo alla presenza di questo piccolo insetto; il fatto che, nel 2008, sia stato fatto un monitoraggio e che il clima in Toscana venga ritenuto poco idoneo al suo sviluppo, non ci sembrano delle giustificazioni tali da non fare, a distanza di tanti anni, una mirata verifica dello stato delle cose in materia.”

“Tra l’altro – conclude Luciana Bartolini – le condizioni climatiche cambiano di anno in anno ed un controllo, a nostro parere, andava invece fatto, viste anche le pressanti segnalazioni da noi ricevute da parte dei raccoglitori di mirtilli pistoiesi”.

Leggi anche: Nuove deleghe in provincia, a Nicola Tesi delega a viabilità, infrastrutture e polizia