Approvato il bilancio di previsione 2019 del Comune di Pescia

Il bilancio prevede investimenti per 5 milioni di euro, e con la tassazione che rimane sostanzialmente quella del 2014.

Approvato il bilancio di previsione 2019 del Comune di Pescia
Valdinievole, 01 Aprile 2019 ore 16:13

Il consiglio comunale di Pescia ha approvato il bilancio di previsione 2019 del comune, nel corso dell’assemblea di venerdi scorso.

Il sindaco Giurlani: “Grazie a tutti, ora lo metteremo in pratica”

Come sempre succede in questi casi, la seduta ha visto gli interventi di tutti i gruppi consiliari, visto che si tratta di uno dei provvedimenti maggiormente qualificanti di una legislatura.

Alla fine, però, tutto è andato liscio per il sindaco Oreste Giurlani e la sua maggioranza.

Abbiamo lavorato molto per preparare questo bilancio – afferma il sindaco di Pescia Oreste Giurlani – e quindi ringrazio i consiglieri comunali e gli uffici per quanto è stato fatto. Il risultato, come avevamo già anticipato, è un bilancio di previsione che prevede forti investimenti, una crescente spesa per le categorie svantaggiate, tasse invariate, una razionalizzazione delle spese in un contesto di mantenimento di standard elevati per i servizi. Per Pescia sicuramente buone notizie e ora cominceremo a mettere in pratica tutto quello che vi è contenuto.

Nonostante le difficoltà di partenza, con l’esigenza di pagare una quota di circa 2,4 milioni di euro per ripianare le perdite fatte negli esercizi finanziari precedenti, il bilancio approvato venerdi prevede investimenti per 5 milioni di euro, la tassazione che rimane sostanzialmente quella del 2014, una spesa sociale crescente e diversificata, anche grazie a un uso più flessibile degli strumenti di quantificazione del reddito come l’isee e l’introduzione del baratto sociale, il recupero delle tasse evase e tante altre misure che rendono il bilancio di previsione uno strumento finanziario sicuramente evoluto e moderno.

Unico piccolo rammarico, in un contesto molto positivo per la città – ha concluso Giurlani – il rinvio del regolamento sui contenziosi, per un lieve problema procedurale, che sarà superato nel prossimo consiglio comunale quando verrà approvato. Dispiace perché, alla fine, una impuntatura formale facilmente superabile e che non inficia la sostanza del procedimento, va a svantaggio dei cittadini, che devono aspettare ancora qualche settimana per sistemare le proprie situazioni pendenti con l’ente. In ogni caso al prossimo consiglio comunale sistemeremo anche quello.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità