POLITICA

Abetone Cutigliano, Stati Generali della Montagna. Barachini: “Ci siamo portati avanti. Stanziati 600.000 euro per il territorio”

Anche con l’emergenza neve di inizio anno, il Comune di Abetone Cutigliano ad oggi, non ha ricevuto nessun supporto dalla Regione e dal governo.

Abetone Cutigliano, Stati Generali della Montagna. Barachini: “Ci siamo portati avanti. Stanziati 600.000 euro per il territorio”
Politica Montagna, 29 Giugno 2021 ore 18:57

Si terranno mercoledì 30 Giugno gli “Stati generali della Montagna”. Nel frattempo, il Comune di Abetone Cutigliano, si porta avanti investendo sul proprio territorio.

Il sindaco Barachini

“Stati Generali della Montagna 2021, noi ci siamo portati avanti – dichiara il sindaco di Abetone Cutigliano Alessandro Barachini -. A seguito delle restrizioni Covid, compreso la chiusura degli impianti, nessun aiuto o sostegno è arrivato alle aziende interessate né dalla Regione né dal governo. Anche con l’emergenza neve di inizio anno, il Comune di Abetone Cutigliano ad oggi, non ha ricevuto nessun supporto dalla Regione e dal governo. Inoltre con la chiusura dell’ufficio informazioni di Abetone da parte dell'ente preposto, cioè la Regione Toscana tramite l’ufficio turistico di Pistoia, il Comune si è fatto carico di sopperire a tale disservizio, implementandolo con altri punti informazioni.”

“Abbiamo anche destinato –continua Barachini- 500.000 euro alle pavimentazioni stradali delle strade comunali nel 2021 e altri 400.000 euro saranno assegnati per la realizzazione del Teleriscaldamento a Cutigliano. Stiamo inoltre portando avanti la progettazione del collegamento tra via Petrucci (Pellega) e via del Pianaccio e abbiamo permesso, finanziandoli, di fare tre centri estivi per bambini a Cutigliano, Abetone e Pian degli Ontani. Non ci si serve della montagna, la montagna ha bisogno di essere servita.”