EMERGENZA NEVE

Situazione critica ad Abetone Cutigliano, il Sindaco: "Ma la stiamo superando"

Il sindaco di Abetone Cutigliano fa sapere che “la corrente elettrica è stata ripristinata su tutto il territorio e non ci sono paesi isolati”

Situazione critica ad Abetone Cutigliano, il Sindaco: "Ma la stiamo superando"
Meteo Montagna, 07 Gennaio 2021 ore 17:53

Sono caduti oltre 3 metri di neve che hanno creato gravi difficoltà, non tanto per la neve in quanto tale, quanto per la caduta di migliaia di piante sia sulla rete stradale, sia sulla rete elettrica.

Situazione critica ad Abetone Cutigliano

In questo momento sul Comune di Abetone Cutigliano sono presenti 250 persone tra operai comunali, Protezione Civile, associazioni di volontariato, ditte private attivate dall’Amministrazione Comunale e tutta la colonna mobile della Protezione Civile della Regione Toscana. Sono presenti inoltre 150 mezzi in azione i quali hanno consentito di liberare e rendere transitabili 100 chilometri di strade all’interno del comune. Tutto questo è coordinato dalla cabina di regia costituita dal Sindaco Alessandro Barachini, dall’Assessore Gabriele Bacci e dal Responsabile Comunale della Protezione Civile Luca Ceccarelli.

Attualmente non ci sono frazioni isolate grazie anche all’attivazione di 10 squadre di tagliatori che, con l’utilizzo di motoseghe, lavorano costantemente per liberare le strade. L’energia elettrica è stata ripristinata su tutto il territorio ad eccezione della frazione di Rivoreta dove sta però arrivando un generatore a gasolio che consentirà di riattivare la corrente. Attualmente permane il divieto di transito sulla strada statale 12 per arrivare ad Abetone e fino a nuova comunicazione non ci sarà la possibilità di raggiungere la località a causa della continua necessità di liberare le strade dalle piante che potrebbero cadere.

“Non posso che ringraziare tutte le aziende esterne che stanno lavorando per noi -dichiara il Sindaco Alessandro Barachini- e ovviamente il lavoro eccezionale svolto dai nostri dipendenti addetti alla spalatura e dal personale dell’ufficio tecnico. Un ringraziamento particolare v all’Assessore Bacci e a tutti i consiglieri comunali. Apprezziamo inoltre l’attenzione verso il territorio dell’ex Sindaco e attuale Consigliere regionale Diego Petrucci che segue quasi di persona la situazione”.

“Per quanto riguarda le polemiche che sono state fatte in questi giorni - continua Barachini– mi astengo dal commentarle, dico solo una cosa: in questo momento io campagna elettorale non la sto facendo e mi dispiace molto che magari qualcuno stia iniziando a farla sfruttando in termini elettorali un’emergenza come questa. Francamente è abbastanza vergognoso”.