Menu
Cerca
L’alba dei cinema vivaci

In un cinema di Milano tutto esaurito per vedere alle 6 del mattino un film di Nanni Moretti

Le conferme sono state così tante da essersi chiuse con anticipo con tanto di spettatori rimasti esclusi.

In un cinema di Milano tutto esaurito per vedere alle 6 del mattino un film di Nanni Moretti
Glocal news 02 Maggio 2021 ore 00:02

Neanche il tempo di riaprire che era già tutto sold-out: i posti erano pochi, ma la voglia di tornare in sala era invece tantissima.

Lunedì mattina, 26 aprile 2021, a Milano il Cinema Beltrade ha dato vita alla “folle” idea di proiettare “Caro diario” di Nanni Moretti alle 6 del mattino… un’idea apprezzata tantissimo. Tanto che in 90 hanno occupato tutti  i posti disponibili del cinema. E la stessa scena si è ripetuta oggi, sabato 1 maggio: la voglia di dormire non ha vinto l’entusiasmo di tornare a vedere un bel film dal vivo.

L’alba dei cinema vivaci

E’ iniziata il primo giorno di zona gialla la minimaratona del cinema Beltrade, piccolo cinema indipendente di Milano, chiamata “L’alba dei cinema vivaci”.  I battenti sono stati aperti prima ben prima dell’alba, alle 6 erano già tutti seduti e distanzianti, pronti a mettere in moto il cervello con “Caro diario” di Nanni Moretti prima di iniziare quella che sarebbe altrimenti stata la solita e monotona settimana lavorativa che li attende.

Tutti pronti, tutti contenti nonostante la levataccia, tutti entusiasti di essersi scollati dal divano di casa e dalle serie Netflix e Prime: un sacrificio che ne è valso la pena dopo interminabili mesi lontani dai cinema e dai grandi schermi.

Lunedì scorso le prenotazioni sono state così tante da essersi chiuse con anticipo con tanto di spettatori rimasti fuori perché, sperando invano di trovare posto, una volta giunti davanti al cinema hanno scoperto invece il sold-out.

Pochi posti causa Covid, ma è stato subito sold-out

Per rispettare il distanziamento e la sicurezza degli utenti il cinema si è riorganizzato potendo ospitare 70 persone, che possono arrivare a 90 con i congiunti. Sono stati predisposti due ingressi, uno per chi ha prenotato prima e uno per chi invece acquisterà il biglietto all’arrivo, spray igienizzante all’entrata, mascherina correttamente tenuta per tutta la durata del film e la permanenza in sala, e soprattutto tanta fantasia e voglia di tornare a godere di un buon film in sala.

I prossimi appuntamenti

La mini-maratona proseguirà per tutta la giornata di oggi, 1 maggio, e sul sito del Cinema Beltrate è possibile vedere il programma dei film dei prossimi giorni.

16 foto Sfoglia la gallery