Menu
Cerca
Eventi

Parco e giardino di Collodi riaprono il 1 maggio

Si potrà visitare prenotando almeno 24 ore prima la visita.

Parco e giardino di Collodi riaprono il 1 maggio
Eventi Valdinievole, 24 Aprile 2021 ore 13:06

Parco e giardino di Collodi riaprono il 1 maggio

 

Luoghi d’arte e cultura riconosciuti dal Ministero delle Belle Arti (il Giardino Garzoni è anche Monumento Nazionale), nel borgo di Collodi in provincia di Pistoia si intrecciano arte, architettura, cultura, natura e fiaba; lungo un percorso dedicato a Pinocchio, nel paese conosciuto dal suo autore Carlo Lorenzini che scelse proprio lo pseudonimo Collodi – il nome del paese dove andava in visita e in vacanza dai nonni -per firmare il suo capolavoro letterario: Le Avventure di Pinocchio.

Un luogo magico

Un luogo magico, pensato per avvicinare i bambini all’arte, anche attraverso il gioco, e dove gli amanti di pittura, scultura, architettura e botanica trovano gli spazi ideali del giardino, che ospita anche una casa delle farfalle, e il percorso monumentale del parco di Pinocchio opera collettiva di Pietro Porcinai, Marco Zanuso, Pietro Consagra, Venturino Venturi… Il tutto sovrastato dall’antico borgo medievale di Collodi Castello, bandiera arancione del touring club.

Dal 1 maggio, con la Toscana o la provincia di Pistoia in zona gialla, il Parco Policentrico Collodi-Pinocchio sarà aperto e si potrà visitare prenotando almeno 24 ore prima la visita.

Già sabato 1 e domenica 2 maggio la Toscana è in giallo e i luoghi di cultura saranno quindi aperti al pubblico.

Come prenotare l’ingresso e chiedere informazioni:

La prenotazione è semplice

avviene in automatico con l’acquisto biglietto online su www.pinocchio.it

si può telefonare (dalle 9-13 e dalle 15 alle 19), inviare un sms o un messaggio whatsapp al (+39) 391 356 0436

oppure scrivendo ai seguenti  indirizzi email: parcodipinocchio@pinocchio.it oppure giardinogarzoni@pinocchio.it

Per informazioni:

dal lunedì al venerdì: 0572 429613 – fondazione@pinocchio.it(Fondazione Nazionale Carlo Collodi)
oppure chiamando i numeri per le prenotazioni o usando le email delle prenotazioni.