Economia
il personaggio

Roberta Innocenti, una buggianese alla guida di Assolavaggisti nazionale

Riconoscimento molto importante per Roberta Innocenti dell'Autolavaggio "Bellavista" di Buggiano che va alla guida di Assolavaggisti Confesercenti nazionale.

Roberta Innocenti, una buggianese alla guida di Assolavaggisti nazionale
Economia Valdinievole, 04 Dicembre 2021 ore 11:31

La presidenza nazionale di Assolavaggisti Confesercenti, riunita il 30 novembre, ha preso atto delle dimissioni del presidente uscente Giuseppe Sperduto (da alcuni mesi eletto alla guida della Faib nazionale) e dato il via  all’unanimità al cambio al vertice dell’associazione dei lavaggisti italiani eleggendo, quale nuova presidente, Roberta Innocenti.

Una buggianese alla guida degli Assolavaggisti

Assolavaggisti, nata nel 2015 e che da tempo ha intrapreso un percorso verso l’innovazione e la digitalizzazione delle  imprese, rappresenta oggi oltre 3.300 aderenti e si è affermata come unica rappresentanza nazionale strutturata  della categoria.

Roberta Innocenti è titolare dell’Autolavaggio Bellavista di Buggiano, uno degli impianti di lavaggio più grandi  d’Italia. Qui ha iniziato a lavorare nell’ormai lontano 1990, dopo che la struttura era stata aperta, nel 1978, sempre  dalla sua famiglia.

La neopresidente eletta nel suo intervento si è impegnata a svolgere un’assemblea generale programmatica della  categoria per il prossimo anno, ponendo attenzione al tema dei costi energetici e delle materie prime utilizzate nel  lavaggio auto e nel car wash in generale; sostenendo l’esigenza di continuare nell’attività di qualificazione  amministrativa e ambientale delle attività; contrastando il processo di illegalità normativa e contrattuale per  arrestare il processo di dequalificazione in atto; investendo in sicurezza e ambiente, in formazione e servizi.