Economia
RIPARTENZA

Pieve a Nievole, orari liberi per parrucchieri e estetisti a Pieve a Nievole

Il sindaco Gilda Diolaiuti: “ Per ripartire ci vuole flessibilità e noi vogliamo eliminare ogni ostacolo”.

Pieve a Nievole, orari liberi per parrucchieri e estetisti a Pieve a Nievole
Economia Valdinievole, 24 Maggio 2020 ore 15:45
Nonostante un bisogno diffuso, parrucchieri ed estetisti sono stati fra gli ultimi a riaprire. Per permettere a loro di poter distribuire le molte richieste e il rispetto assoluto delle norme di contenimento del contagio, l’amministrazione comunale di Pieve a Nievole ha eliminato ogni vincolo di orario per quello che riguarda le aperture e le chiusure.  
Il provvedimento è contenuto in una ordinanza sindacale emanata  nella giornata di venerdì che stabilisce fino al 31 luglio prossimo una serie di norme, che di fatto abrogano i precedenti obblighi esistenti, come il rispetto degli orari di apertura e chiusura, la chiusura domenicale e festiva e quello della chiusura infrasettimanale.

Ordinanza del sindaco valida fino al 31 luglio

Rimane comunque esistente la necessità di esporre un cartello, visibile dall’esterno, con gli orari stabiliti dal titolare dell’esercizio, che di fatto diventano liberi e a completa discrezione del professionista.
“ Cerchiamo di agevolare la ripresa di tutte le attività produttive e anche parrucchieri e estetisti, dopo la consegna delle protezioni a tutti gli operatori del settore che abbiamo fatto nei giorni scorsi , sono oggetto di un nostro provvedimento che permette loro di gestire in tutta autonomia la propria clientela, senza vincoli di orario- dice Gilda Diolaiuti-. Per tornare alla normalità c’è ancora molto da fare, bisogna rispettare tutti i protocolli igienici, ma intendiamo dare a tutti la possibilità di lavorare al meglio che le condizioni attuali consentano”.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter