Menu
Cerca

Un nuovo murales degli studenti abbellisce la zona verde a Ponte di Serravalle

Importante iniziativa realizzata dagli studenti del Liceo Artistico "Petrocchi" di Pistoia per abbellire un muro di cinta dello spazio verde di Ponte di Serravalle.

Un nuovo murales degli studenti abbellisce la zona verde a Ponte di Serravalle
Economia Piana, 29 Giugno 2019 ore 17:07

In una settimana il murales è stato creato e realizzato dai ragazzi del Liceo Artistico “Petrocchi” di Pistoia nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro a Ponte di Serravalle: una superficie di circa 20 metri che adesso può godere di una differente panoramica, interamente incentrata sulla favola di Pinocchio.

Il nuovo murales a Ponte di Serravalle

Un murales raffigurante la favola di Pinocchio. E’ questo il lavoro realizzato dalla classe 3° I arti figurative del liceo artistico “Petrocchi” di Pistoia, nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro, promosso dal comitato eventi Ponte di Serravalle e patrocinato dal Comune di Serravalle Pistoiese. Il murales, di circa venti metri, copre il muro di cinta dell’area verde del Ponte di Serravalle riqualificando uno spazio adibito a parco giochi per i bambini e come sede per eventi culturali e ricreativi.

“Siamo orgogliosi di quest’opera – afferma l’assessore comunale alla cultura, Ilaria Gargini – La favola di Pinocchio è una tematica senza tempo e per questo decisamente molto attuale. Tra l’altro il “Gatto e la Volpe” è il nome con cui abbiamo deciso di intitolare proprio quest’area per cui il tema del murales non è stato casuale. Ringrazio gli studenti del liceo “Petrocchi” per il bellissimo lavoro svolto e invito tutti a venire a vedere l’opera per capirne l’espressività e la particolarità”.

“La proposta è partita dai cittadini – spiega l’assessore comunale agli eventi sportivi, Maurizio Bruschi – che come amministrazione comunale abbiamo accolto volentieri. Abbiamo contattato il liceo “Petrocchi” che si è reso disponibile e il risultato finale è sotto gli occhi di tutti. Si tratta di un inizio perché il prossimo anno abbiamo intenzione di proseguire il murales magari completando l’intero muro di cinta del parco”.

Per gli studenti del liceo “Petrocchi” è stata una bella prova perché passare dal progetto alla realizzazione non è mai facile.

“Da un punto di vista didattico – afferma l’insegnante Paola Ravaglia – è stato utile poter passare dal progetto in scala alla realizzazione di un lavoro di venti metri, il più grande che i ragazzi abbiano fatto fino ad oggi. Non capita spesso di poter lavorare su superfici così estese e per questo ringraziamo il comitato di Ponte di Serravalle e il Comune per averci dato questa opportunità”.

“Abbiamo scelto il tema della favola di Pinocchio – dice l’insegnante Matteo Gradi – cercando di inserirla in un contesto di valorizzazione dell’area giochi dandole un taglio dedicato ai bambini. Il lavoro sul posto è durato circa una settimana dove i ragazzi hanno lavorato a piccoli gruppi”.

LEGGI ANCHE: Don Alessio rinuncia al suo incarico di parroco a Casalguidi e Lanciole

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli