Economia
Vola l'economia della città

Montecatini ha fatto il....pieno

Bar, ristoranti e locali in genere tutti pieni

Montecatini ha fatto il....pieno
Economia Valdinievole, 11 Agosto 2022 ore 21:05

Ad agosto boom di presenze per esercizi ristorazione

Bar pieni e ristoranti in overbooking, il report di Confcommercio

I primi dieci giorni del mese di agosto fanno registrare un boom di presenze per gli esercizi della ristorazione a Montecatini Terme: bar pieni e ristoranti in overbooking riportano ai livelli pre – Covid. È la fotografia rilasciata da Confcommercio Pistoia e Prato, grazie ad un questionario che ha coinvolto un campione di aziende associate nel segmento.

L’indagine stilata dall’associazione racconta dunque un settore in ottimo stato di salute: circa il 70% degli intervistati riporta infatti un numero di presenze equivalenti, se non superiori, alle statistiche registrate nel 2019, prima dell’avvento della pandemia. Il restante 30%, pur rimanendo più cauto, conferma l’impennata di consumatori legata, come rivela il report, specialmente all’incremento delle presenze turistiche in città.

In questo senso la palma se la aggiudicano i visitatori stranieri, in prevalenza secondo il 60% degli intervistati, con gli italiani che seguono a ruota (40% del campione). Tra gli avventori spiccano le famiglie, in larga maggioranza rispetto a gruppi e coppie.

Tra i ristoratori il vocabolo ricorrente è overbooking: le prenotazioni – sempre per il 70% del campione – superano in molti casi l’effettiva disponibilità. Uno scenario che, per alcuni noti ristoranti del centro, si lega a doppio filo alle difficoltà riscontrate nel reperire personale per affrontare adeguatamente la stagione. Anche i bar, dal canto loro, si confermano per la maggior parte in difficoltà a servire i clienti che accorrono e che, in previsione di ferragosto, potrebbero ulteriormente aumentare.

Tutto questo – annotano gli intervistati – malgrado la chiusura di un cospicuo numero di hotel dopo la pandemia.

“Il sintomo più evidente di una ripresa – commenta il Presidente di Confcommercio Pistoia e Prato, Gianluca Spampani – che continua a scalare le marce, raggiungendo e in molti casi valicando i livelli 2019. Adesso la vera urgenza diventa quella legata al reperimento di figure disponibili e competenti per svolgere al meglio queste attività: accorciare la distanza tra domanda e offerta di lavoro, favorendo la fruizione di percorsi formativi e incentivando le assunzioni nella fascia giovane, è sempre più cruciale”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter