Economia
il sindacato

La Fp-Cgil è il primo sindacato pistoiese negli enti locali in tutta la provincia

Importante affermazione della Fp-Cgil nelle elezioni delle Rsu in provincia negli enti locali.

La Fp-Cgil è il primo sindacato pistoiese negli enti locali in tutta la provincia
Economia Pistoia, 08 Aprile 2022 ore 19:04

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dalla CGIL di Pistoia in merito all'esito delle elezioni che si sono svolte per il rinnovo delle RSU negli enti pubblici locali con vittorie pressoché ovunque da parte di Fp-Cgil.

Fp-Cgil si impone come primo sindacato pistoiese negli enti locali e negli uffici dello Stato

Le elezioni RSU nel pubblico impiego delle giornate del 5. 6 e 7 aprile premiano le liste della FP CGIL
che ottiene il 30,41% di preferenze nei Ministeri, nelle Agenzie Fiscali e negli Enti Previdenziali dove
oltre l’80% degli elettori lavoratori pubblici si è recato alle urne. Tra i risultati particolarmente
significativi si evidenziano quelli del Tribunale (44,62%), e dell’Ispettorato del Lavoro che ha votato
accorpato con l’Ufficio di Prato ottenendo la maggioranza relativa. Complessivamente sono andati
al voto oltre 400 lavoratori su 495 aventi diritto.

Ancora più evidente l’affermazione del sindacato di Via Puccini negli Enti Locali dove la partecipazione al voto è stata alta superando l’82% degli aventi diritto. Netta si evidenzia l’affermazione nel comune  capoluogo dove la lista FP CGIL ottiene la maggioranza assoluta con un ragguardevole 55,53%. In  Provincia la lista FP CGIL ottiene il 74,17% dei voti e un importante 69,12% del Comune di Pescia. In  camera di commercio, accorpata con Prato, il lavoratori premiano le due federazioni di Pistoia e Prato  con l’affidamento di un voto che coglie il 65,75% del consenso.

“In una fase complicata da una pandemia i cui effetti hanno complicato l’accesso al voto, non pochi lavoratori si trovano nella condizione di malattia covid, consideriamo l’alta percentuale dei votanti come il più importante dei risultati che certifica il buono stato di salute della democrazia rappresentativa e dell’intero movimento sindacale.” il commento conclusivo del segretario di FP-Cgil Pistoia-Prato Riccardo Cappellini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter