Economia
CRONACA

Dalla Camera di Commercio di Pistoia-Prato 120mila euro per formazione e lavoro

Operativo il bando camerale per favorire l’orientamento al lavoro e alle professioni

Dalla Camera di Commercio di Pistoia-Prato 120mila euro per formazione e lavoro
Economia 03 Settembre 2021 ore 10:14

La Camera di commercio di Pistoia-Prato sostiene le imprese del territorio nell’inserimento in azienda di risorse umane e/o di nuove figure professionali nonché le esperienze formative in situazione e in materia di orientamento al lavoro e alle professioni per lo sviluppo delle competenze e stanzia 120 mila euro con il bando Formazione e Lavoro – anno 2021.

Il bando

Il bando infatti, che eroga contributi a fondo perduto alle micro, piccole o medie imprese delle province di Pistoia e Prato, intende finanziare le iniziative realizzate dalle aziende per la formazione, la promozione dell’alternanza scuola lavoro, l’orientamento alle professioni e le politiche attive del lavoro.

“La promozione e il rafforzamento delle politiche attive finalizzate a creare un ponte tra il mondo scolastico e il mondo del lavoro possono rappresentare, - commenta Dalila Mazzi, Presidente della Camera di commercio di Pistoia-Prato - anche e soprattutto in un momento storicamente difficile come questo, uno dei volani utili al supporto e alla ripartenza del nostro sistema economico. Un’opportunità importante per i giovani ma anche per le imprese, che hanno la possibilità di portare in azienda una ventata di aria fresca, grazie al dinamismo che contraddistingue le generazioni più giovani”.

Il Bando prevede quattro linee di intervento:

Linea 1 - Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento (PCTO - ex Alternanza Scuola-Lavoro): prevede l'erogazione di un contributo pari ad € 500,00 per ogni percorso o stage attivato dall'impresa richiedente il contributo fino ad un massimo di tre;

Linea 2 - Percorsi formativi o stage curriculari di soggetti frequentanti corsi ITS, IFTS, Universitari, CFP, finalizzati alla transizione al lavoro: prevede l'erogazione di un contributo pari ad € 500,00 per ogni percorso o stage attivato dall'impresa richiedente il contributo fino ad un massimo di tre;

Linea 3 - Formazione delle competenze per la ripartenza e la resilienza (salute e sicurezza e competenze strategiche): prevede l'erogazione di un contributo pari al 50% dell'investimento effettuato fino ad un massimo d € 2.000,00. Gli investimenti dovranno riguardare la Formazione per la salute e la sicurezza, e la Formazione per le competenze strategiche.

Linea 4 - Contratto di apprendistato, e/o contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, e/o contratto di lavoro a tempo indeterminato, con giovani di età compresa fra i 18 e 39 anni, per i quali è previsto l'affiancamento di un tutor aziendale: prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 3.000,00 per il percorso di inserimento attivato.

Ogni impresa potrà presentare una sola domanda di contributo anche su più linee di intervento.

Il bando consente di ottenere un contributo a fondo perduto fino a un importo massimo di 3 mila euro, fatta salva la premialità legata al rating di legalità.

La domanda può essere presentata a partire dalle ore 18.00 del 1° ottobre 2021 fino alle 24.00 del 31 ottobre 2021 e sarà valutata secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento delle risorse.

Per informazioni sul bando:
Sede di Prato: telefono: 0574/612802 | email: promozione@ptpo.camcom.it
Sede di Pistoia: telefono: 0573/991460 | email: programmazione.pistoia@ptpo.camcom.it