Economia
la proposta

Confcommercio interviene sul Pnrr per il Comune di Marliana

Confcommercio racconta gli esiti dell'incontro avuto con il Comune di Marliana per le prospettive sul territorio legate al Pnrr.

Confcommercio interviene sul Pnrr per il Comune di Marliana
Economia Montagna, 20 Luglio 2022 ore 15:45

Creare una rete di incentivi per le imprese in modo da aiutarle a fronteggiare l’imposizione tributaria, sfruttare al  meglio i fondi del PNRR, valorizzare il ruolo delle frazioni e incidere sulla viabilità. Sono alcune delle proposte  avanzate dalla delegazione territoriale di Confcommercio alla nuova amministrazione comunale di Marliana.

Le proposte sul Pnrr di Confcommercio

Nel corso di un recente incontro con il sindaco Federico Bruschi e l’assessore al commercio Alessandro Mungai, l’associazione ha avuto modo di esprimere quelle che sono state individuate come priorità per il prossimo mandato.

Servono dunque, ha ricordato la delegazione, incentivi alle imprese locali che consentano di resistere al peso  dell’attuale tassazione, ma anche misure di altro ordine, come quelle tese a valorizzare il ruolo giocato dalle frazioni e  dall’impiantistica sportiva: la strada maestra per il rilancio turistico del territorio.

Un occhio di riguardo, ha precisato Confcommercio, dovrà anche essere dedicato al capitolo viabilità:  serve favorire flussi scorrevoli e rapidi al servizio di cittadini e imprese, al contempo mantenendo qualitativamente costante il livello della manutenzione stradale e dell’arredo urbano. Infine c’è da cogliere la grande opportunità fornita dai fondi PNRR, intercettandone una porzione che favorisca lo sviluppo del territorio.

Un quadro rispetto al quale l’Amministrazione si è trovata concorde, dichiarandosi disposta ad
avviare un percorso di confronto continuo con Confcommercio per far partecipare il mondo delle
imprese alle decisioni che più da vicino le interessano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter