Economia e vivaismo

Bandi Pid per il vivaismo, la soddisfazione di Lisa Innocenti (Italia Viva) per il via libera ai fondi

Dopo l'annuncio di fronte all'Associazione Vivaisti Italiani da parte dell'assessore all'agricoltura Stefania Saccardi, l'intervento di Lisa Innocenti coordinatrice provinciale di Italia Viva.

Bandi Pid per il vivaismo, la soddisfazione di Lisa Innocenti (Italia Viva) per il via libera ai fondi
Economia Pistoia, 31 Dicembre 2020 ore 15:44

Riceviamo e pubblichiamo una nota della coordinatrice provinciale di “Italia Viva”, Lisa Innocenti, dopo la notizia del via libera ai fondi regionali per il bando Pid.

Bando Pid, il commento di Lisa Innocenti (Italia Viva)

Le 39 aziende del distretto vivaistico pistoiese coinvolte nel progetto confermano il loro spirito imprenditoriale investendo ben 7 milioni di euro di tasca propria nell’anno delle perdite da pandemia”. Lisa Innocenti ringrazia poi l’assessora Saccardi “per aver subito recepito le nostre sollecitazioni a cofinanziare il Pid con 4,5 mln di euro dando un’ulteriore prova che Italia Viva riconosce e appoggia le buone politiche a prescindere dalle appartenenze partitiche di chi le ha avviate”.

“La decisione dell’assessore regionale Stefania Saccardi, annunciata durante l’incontro con i vertici dell’Associazione vivaisti italiani da me organizzato, di finanziare già a gennaio il Progetto integrato di distretto (Pid) ‘Vivaismo per un futuro sostenibile’ che coinvolge 39 aziende del nostro distretto ornamentale è una notizia molto importante per il territorio pistoiese, perché consentirà a un comparto fondamentale della nostra economia di reggere meglio alla concorrenza pur producendo in modo sempre più eco-sostenibile”.

A dichiararlo è Lisa Innocenti, coordinatrice di Italia Viva Pistoia, che sottolinea due aspetti della notizia.

“Le 39 aziende del distretto vivaistico pistoiese coinvolte in questo Pid – dice Lisa Innocenti – confermano il loro coraggioso spirito imprenditoriale decidendo di portare avanti investimenti programmati di ben 7 milioni di euro di tasca propria, senza nessun rinvio, nonostante che quest’anno abbiano subito a primavera significative perdite per la pandemia da Coronavirus”.

Ma la coordinatrice provinciale di Italia Viva ci tiene a sottolineare anche un aspetto più politico della iniziativa: “l’assessora regionale all’agricoltura Stefania Saccardi, mia collega di partito, recependo subito le nostre sollecitazioni a cofinanziare questo Pid, con un contributo regionale di 4,5 mln di euro, come promesso da Eugenio Giani e Federica Fratoni in campagna elettorale, ha dato un’ulteriore prova che Italia Viva sa riconoscere e appoggiare le buone politiche a prescindere dalle appartenenze partitiche di chi le ha avviate”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità