Aperto il bando per la refezione scolastica per l’Unione dei Comuni montani dell’Appennino

Aperta la procedura per poter partecipare e servire tutta la refezione scolastica della Montagna Pistoiese: domande andranno presentate entro l'11 marzo alle ore 17.

Aperto il bando per la refezione scolastica per l’Unione dei Comuni montani dell’Appennino
Montagna, 18 Febbraio 2020 ore 16:49

L’Unione dei Comuni montani dell’Appennino pistoiese ha indetto, per conto del Comune di San Marcello Piteglio, un bando per l’affidamento della fornitura di prodotti alimentari destinati al servizio di refezione scolastica. Nello specifico, i prodotti serviranno alla preparazione dei pasti per le scuole dell’infanzia e primarie comunali.

Prodotti alimentari per la refezione scolastica, ecco il bando

La fornitura è suddivisa in otto lotti: frutta e verdura (l’importo a base d’asta è di 23.500 euro), carne fresca (45.500 euro), alimenti surgelati (19.500 euro), generi alimentari vari (34.000 euro), latticini (19.500 euro), pasta di grano duro (5.000 euro), pasta fresca all’uovo e ripiena (12.000 euro), pane e prodotti da forno (19.500 euro). I prodotti alimentari dovranno essere forniti dal 1° aprile 2020 al 31 dicembre 2021. L’affidamento potrà eventualmente essere rinnovato per il periodo compreso tra il 1° gennaio 2022 e il 30 giugno 2023.

L’aggiudicazione avverrà in base al criterio del maggiore ribasso sull’importo a base di gara per ogni singolo lotto ad esclusione di quello relativo a frutta e verdura fresche, per il quale il ribasso dovrà essere offerto con riferimento alla quotazione prevalente del listino settimanale dei prezzi all’ingrosso pubblicato da Mercafir Scpa di Firenze. Sarà possibile fare un’offerta per uno o più lotti. Le imprese dovranno indicare la percentuale complessiva di ribasso per ogni lotto e dettagliare i prezzi offerti per i singoli prodotti.

L’Amministrazione procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida per ogni lotto, purché ritenuta adeguata e conveniente. Le offerte dovranno pervenire telematicamente, attraverso il sistema della Regione Toscana Start, entro le ore 17 di mercoledì 11 marzo 2020. Saranno aperte nel corso di una seduta pubblica che si terrà giovedì 12 marzo 2020 alle ore 9.30 in municipio.

Il bando di gara, il disciplinare di gara e il capitolato sono disponibili nella sezione “Appalti e bandi di gara” del sito web www.ucap.info e sul portale start.toscana.it insieme a tutti gli allegati necessari alla presentazione dell’offerta. La documentazione richiesta dovrà essere fornita in modalità telematica e in formato elettronico tramite il sistema Start e, quando richiesto, firmata digitalmente. Eventuali richieste potranno essere formulate utilizzando la sezione “Chiarimenti” della piattaforma Start entro venerdì 6 marzo. Le risposte saranno pubblicate tempestivamente.

Per informazioni tecniche riguardanti il servizio di fornitura è possibile rivolgersi al numero 0573 621266 o scrivere a tatiana.frullani@comunesanmarcellopiteglio.it. Per informazioni di carattere formale e procedurale della gara si potrà contattare il numero 0573 621225 o scrivere a centralecommittenza@ucap.it. Per informazioni sulla procedura telematica, rivolgersi alla società I-Faber al numero 0810084010 o all’indirizzo e-mail Start.OE@PA.i-faber.com

LEGGI ANCHE: Attività intensa per gli “Angeli della Neve”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità