Cultura
L'iniziativa

Sabato 14 maggio la "Notte dei Musei": ecco le aperture straordinarie a Pistoia

Sabato 14 maggio ritorna la "Notte dei Musei": ecco cosa si potrà visitare nel centro storico di Pistoia.

Sabato 14 maggio la "Notte dei Musei": ecco le aperture straordinarie a Pistoia
Cultura Pistoia, 12 Maggio 2022 ore 07:54

Torna in primavera la Notte Europea dei Musei. Dopo i posticipi degli anni scorsi (al mese di novembre nel 2020 e al mese di luglio nel 2021) a causa della pandemia, riprende quest’anno la consueta programmazione primaverile con la manifestazione organizzata dal Ministero della Cultura francese e patrocinata dall’Unesco, dal Consiglio d’Europa e dall’International Council of Museums (ICOM), che si svolge contemporaneamente in tutta Europa dal 2005.

"Notte dei Musei", le aperture straordinarie a Pistoia

Sabato 14 maggio i Musei Civici di Pistoia partecipano alla Notte dei Musei con un’apertura straordinaria a ingresso gratuito in orario serale, dalle ore 21 alle 24 (ultimo ingresso ore 23.30). In occasione dell’evento sarà quindi possibile visitare i Musei Civici e le mostre in corso.

Ecco gli orari in dettaglio

Museo Civico d'arte antica in Palazzo Comunale
Sezione “Il Medioevo in Palazzo Comunale” della mostra “Medioevo a Pistoia. Crocevia di artisti tra romanico e gotico”; mostra “Un San Jacopo e un Sant'Atto restaurati” e opera della mostra di Qiu Yi "Archeologie del futuro" aperture dalle 21 alle 24 (ingresso gratuito) e dalle ore 10 alle 20 (ingresso con biglietto).

Museo dello Spedale del Ceppo: aperture dalle ore 21 alle 24 (ingresso gratuito) e dalle ore 10 alle ore 18 (ingresso con biglietto).

Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni
Mostra #NATIVI100: aperture dalle ore 21 alle 24 (ingresso gratuito) e dalle ore 10 alle 18 (ingresso con biglietto).

Sempre sabato 14 maggio, alle ore 16.30, nel salone del primo piano del Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, via Sant'Andrea 18, si svolgerà il concerto di musica da camera “Combinazione di forze 1” per flauto (Guido Pratesi) e pianoforte (Lorenzo Mascilli). Attingendo ai repertori della tradizione musicale novecentesca, fra Francia e Italia, si propongono tre grandi interpreti del Novecento: Darius Milhaud, Francis Jean Marcel Poulenc, Giorgio Gaslini. Il titolo del concerto, Combinazione di forze, rimanda ai dipinti di Gualtiero Nativi, nei quali si incrociano, contrastano o armonizzano tensioni di forze in contrappunto dinamico: tecniche pittoriche e modelli compositivi della tradizione si combinano alle attrattive delle moderne forme astratte.

L’ingresso al concerto è libero fino a esaurimento dei 50 posti disponibili, ma è preferibile prenotare, entro le ore 13 di venerdì 13 maggio, scrivendo una mail all'associazione Eletto Arte all’indirizzo fdifiore@live.it.

Ambasciatori dell'Arte. Nel pomeriggio di sabato 14 maggio dalle ore 15 alle 18 al Museo Civico d'arte antica in Palazzo Comunale, al Museo dello Spedale del Ceppo e al Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni sono presenti i giovani ciceroni del progetto “Ambasciatori dell’Arte”. Gli studenti di classe quarta del liceo linguistico dell’Istituto tecnico Filippo Pacini sono a disposizione dei visitatori e offrono la possibilità di usufruire di visite guidate gratuite in italiano, e nelle principali lingue straniere (inglese, francese, tedesco e spagnolo).

Si ricorda che per visitare i Musei Civici non è più obbligatorio indossare la mascherina, ma ne è , comunque, raccomandato l’uso.
Per partecipare al concerto è invece necessario indossare la mascherina FFP2.

Per informazioni, sito web: musei.comune.pistoia.it, pagina Facebook: Musei Civici Pistoia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter