Cultura
il grande evento

Pistoia Blues diventa manifestazione di interesse nazionale, via libera anche dalla commissione Senato: il plauso di La Pietra (Fdi)

Passo in avanti decisivo sul disegno di legge per il riconoscimento del Pistoia Blues Festival come manifestazione di interesse nazionale: un percorso seguito dai parlamentari pistoiesi con, in testa, il senatore di Fratelli d'Italia Patrizio La Pietra.

Pistoia Blues diventa manifestazione di interesse nazionale, via libera anche dalla commissione Senato: il plauso di La Pietra (Fdi)
Cultura Pistoia, 10 Novembre 2021 ore 16:02

L'annuncio del senatore pistoiese di Fratelli d'Italia, Patrizio La Pietra, in merito all'iter legislativo portato avanti in due anni, e oramai prossimo alla sua definizione, per il riconoscimento del Pistoia Blues Festival con manifestazione di interesse nazionale. Già stanziati, in passato, 500mila euro con un precedente emendamento.

Pistoia Blues Festival, disegno di legge oramai in dirittura d'arrivo

"Credo sia una bella soddisfazione per la città e per tutte le forze politiche che hanno sottoscritto il disegno di legge di mia iniziativa per il riconoscimento del Pistoia Blues Festival come manifestazione di interesse nazionale. Un riconoscimento che arriva dopo oltre quaranta anni di attività e che premia una città intera. La situazione pandemica purtroppo non ha permesso di esprimere al massimo le potenzialità di questa manifestazione, ma il percorso iniziato due anni fa con la presentazione della legge e con il successivo emendamento, sempre a mia prima firma, ha portato a Pistoia risorse importanti per questa iniziativa. Oltre al riconoscimento ci saranno risorse strutturali che permetteranno all’amministrazione una programmazione a medio lungo termine con la possibilità di incrementare l’attrattiva della manifestazione e ottimizzare al meglio le risorse comunali. Una grande soddisfazione personale, ma per questo vorrei ringraziare oltre agli altri firmatari, i colleghi di FdI in commissione Antonio Iannone e Claudio Barbaro per l’attenzione e il lavoro svolto, il relatore senatore Cangini, che hanno subito riconosciuto il valore del Pistoia Blues Festival. Un particolare ringraziamento al presidente della Commissione Cultura, senatore Nencini, per la sua sensibilità e per il lavoro svolto. Adesso aspettiamo la calendarizzazione in aula, che speriamo sia a breve, anche con l’aiuto dei senatori pistoiesi che siedono in maggioranza. Ma il passaggio in Commissione con votazione unanime è un grande passo avanti".