Cultura
l'appuntamento

Per l'anteprima del Campionato, a Le Piastre ci sono gli scacchi bugiardi

Gli scacchi bugiardi a Le Piastre, come anteprima del Campionato Italiano di inizio agosto: una serata speciale dedicata anche alla raccolta dei fondi per l'ex cinema Reno.

Per l'anteprima del Campionato, a Le Piastre ci sono gli scacchi bugiardi
Cultura Montagna, 21 Luglio 2022 ore 16:06

Mentre fervono i preparativi per la 46esima edizione del Campionato italiano della Bugia che avrà come ospite  d’onore Enzo Iacchetti, domenica 24 luglio Le Piastre vivrà la sua anteprima.

Gli scacchi bugiardi a Le Piastre

Si tratta di quella che i rappresentanti dell’Accademia della Bugia hanno definito “Serata bugiarda” che però, come  nella migliore tradizione locale, inizierà alle 18 in piazza della Chiesa.

“Chi verrà a trovarci al fresco de Le Piastre – spiega il magnifico rettore accademico, Emanuele Begliomini – non soltanto troverà l’aria condizionata in funzione in tutto il paese e in particolare  all’ombra degli ippocastani secolari, ma potrà assistere al primo, ed unico al mondo, torneo di scacchi al  contrario. Si tratta di un’invenzione che abbiamo realizzato insieme agli amici dell’Associazione scacchi  dinamici della Montagna pistoiese e al suo presidente, Paolo Andreotti, che ringrazio e che abbiamo  accolto come membro della nostra Accademia”.

“L’iniziativa – spiega Andreotti – fa il suo debutto pubblico a Le Piastre dopo una nostra prima sperimentazione dalla quale sono emersi quattro finalisti che si confronteranno in piazza. Nel gioco “alla
rovescia” intanto è il nero che muove per primo, e non il bianco. E alcuni pezzi hanno collocazioni diverse.

Così il re occupa la prima casella in basso a sinistra e non ha accanto la regina, che si trova dalla parte  opposta della fila. La loro posizione è occupata dalle due torri, di cui hanno preso il posto, che hanno accanto un pedone ciascuna e sono affiancate dai due alfieri, che scorrono di una casella prendendo il posto che abitualmente è dei cavalli. I quali passano nella fila esterna dove sono affiancati dai sei pedoni rimanenti. Tutti i pezzi si muovono come negli scacchi abituali. Insomma un bel rimescolamento, con effetti sorprendenti. E per chi vorrà provare questa emozione mettiamo a disposizione gratuitamente una serie di scacchiere per sperimentare direttamente gli scacchi al contrario. Vi aspettiamo”.

Alle 20, al termine del torneo e delle partite giocate dal pubblico, è in programma la cena in piazza dedicata alla raccolta di fondi per il restauro dell’ex Cinema Italia, che si appresta a diventare Spazio Bugia. La tavola sarà allietata dagli stornelli spontanei dei “Toscanti”, ovvero Aldo e suo fratello Marco Toccafondi e da altri ospiti a sorpresa. Per info e prenotazioni inviare una mail a  accademiabugia@gmail.com , oppure inviare un messaggio o chiamare il 340 – 2740430.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter