Cultura
NOVITA'

Mercoledì 22 giugno nella sala Maggiore conferenza sulla pittura tardogotica a Pistoia

Appuntamento alle ore 17. Ne parlerà lo storico dell’arte Giacomo Guazzini

Mercoledì 22 giugno nella sala Maggiore conferenza sulla pittura tardogotica a Pistoia
Cultura Pistoia, 21 Giugno 2022 ore 15:25

Mercoledì 22 giugno alle ore 17 si terrà nella sala Maggiore del Palazzo comunale la conferenza dello storico dell’arte Giacomo Guazzini dei Musei Civici dal titolo Pistoia 1400: la pittura tardogotica da Mariotto di Nardo al Maestro della cappella Bracciolini.

L'incontro

L’incontro approfondirà alcuni aspetti dell'affascinante congiuntura artistica nata a Pistoia attorno all'anno 1400. Accanto ai più attivi e celebri pittori locali, la presenza di importanti artisti fiorentini, come Mariotto di Nardo, favorì il rinnovamento del linguaggio pittorico cittadino, che in questi anni si aprì alle squisite eleganze e ai nervosi ritmi lineari del Tardogotico, preparando la strada alle rivoluzioni del Rinascimento. In questo stimolante contesto, sperimentale e di transizione, sale alla ribalta l’ultimo, vero e originalissimo protagonista della pittura tardogotica pistoiese: l'anonimo maestro che realizzò il ciclo pittorico della cappella Bracciolini in San Francesco. Per la sua identità, ancora sfuggente, sarà proposta durante la conferenza una plausibile identificazione.

Giacomo Guazzini, storico dell'arte già ricercatore alla Scuola Normale Superiore di Pisa e al Kunsthistorisches Institut in Florenz, svolge attualmente il ruolo di curatore e conservatore nei Musei Civici di Pistoia.

L’ingresso alla conferenza è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni

sito web: musei.comune.pistoia.it

pagina Facebook: Musei Civici Pistoia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter