Cultura
l'appuntamento

Le letture di fantascienza nel sabato pomeriggio della Biblioteca San Giorgio

Sabato pomeriggio originale per chi rimane in città e vuole recarsi in biblioteca: ci saranno letture di carattere fantascientifico.

Le letture di fantascienza nel sabato pomeriggio della Biblioteca San Giorgio
Cultura Pistoia, 22 Luglio 2022 ore 08:32

"Fantastico!" è il titolo che la Biblioteca San Giorgio ha scelto per l'incontro in programma sabato 23 luglio nell'Auditorium Terzani: un pomeriggio dedicato interamente alla letteratura fantascientifica italiana, un genere letterario che annovera numerosi appassionati anche a Pistoia.

Il pomeriggio della San Giorgio per la fantascienza

Il programma prevede alle 15.30, dopo i saluti istituzionali, l'intervento introduttivo di Pier Luigi Gaspa, apprezzato traduttore dei più importanti personaggi dei fumetti, docente in corsi di cinema e fumetto, presente all'evento in veste di esperto di divulgazione della scienza presso il pubblico dei ragazzi e dei giovani. Con lui il critico cinematografico Giovanni Mongini e gli autori di fantascienza Adalberto Cersosimo e Franco Piccinini. Cersosimo è uno degli autori italiani più famosi in ambito fantascientifico: storico collaboratore della casa editrice Nord, la sua fama è legata al volume "Il libro dell'Impero", contenente un ciclo di storie medievali ambientate nel futuro. Franco Piccinini, di professione medico, ha iniziato a pubblicare racconti di fantascienza alla fine degli anni Settanta, per poi proseguire anche recentemente con il romanzo "Ritorno a Liberia" e il saggio "Scienza medica e fantasie scientifiche".

Nella seconda parte del pomeriggio, alle 16.30, è previsto l'intervento di Donato Altomare, ingegnere prestato alla fantascienza, vincitore per ben due volte del mitico premio "Urania" e autore di numerosi racconti e saggi di grande successo. Altomare è anche presidente dell'Associazione Science Fiction Italia, la più importante associazione dedicata al tema della fantascienza e del fantastico, che ha istituito dal 2010 il premio Ernesto Vegetti, in memoria di uno degli animatori culturali più attivi in ambito fantascientifico. È in programma, dunque, per le 17.30 la cerimonia di premiazione dell’edizione 2022 del premio Ernesto Vegetti, con i premi della critica per la fantascienza italiana della World Italia SF sezione romanzo, antologia, volume di saggi, racconto.

L'evento si concluderà con la presentazione, alle 18.30, del primo numero della nuova rivista edita dall'Associazione SF Italia, curata da Luca Ortino, scrittore prolifico di fanta-racconti, che alla Biblioteca San Giorgio è stato ospite alla recente "Festa del Gatto" come autore e curatore dell'antologia "Gatti Magici".

Un vero e proprio "piatto ricco" per tutti coloro che non si accontentano delle storie realistiche, ma si lasciano trasportare dalle storie impossibili, dove il confine tra passato e futuro si perde, e dove anche le situazioni più paradossali possono apparire credibili.

La partecipazione all'incontro è gratuita e libera fino ad esaurimento dei posti disponibili; non è richiesta la prenotazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter