PISTOIA

L’associazione culturale Prometeo ricorda Renato Risaliti

L’associazione culturale Prometeo ricorda Renato Risaliti
Pistoia, 03 Novembre 2020 ore 17:07

E’ passato più di un mese dalla morte di Renato Risaliti avvenuta il 16 settembre scorso. L’Associazione Culturale Prometeo Pistoia, nata il primo dicembre 2008, di cui il prof. Renato Risaliti era il Presidente, affranta e incredula per l’improvvisa scomparsa della guida culturale e umana, sente il dovere di testimoniare l’impegno che ha sempre caratterizzato l’attività di Renato. L’ultima iniziativa presa dall’Associazione, in ordine di tempo, è stata il patrocinio alla mostra a Montecatini Terme, nelle sale del Mo.C.A.: “Leonardo da Vinci. Frammenti di una storia immortale”, dal 18 maggio al 28 luglio 2019, in occasione del quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci, curata dallo studioso Mauro Mazzoncini. Renato vi aveva aderito con fervore ed entusiasmo.

L’associazione culturale Prometeo ricorda Renato Risaliti

Gli ultimi studi l’avevano impegnato sull’opera di Lev Mecnikov (1838-1888), memorialista, critico letterario, orientalista russo. Questa ricerca l’aveva imposto all’attenzione della storiografia e letteratura nazionale e internazionale.

Citiamo alcune sue opere: Memorie di un garibaldino russo: la spedizione dei Mille, Storia della letteratura politica in Italia: (con documento su Garibaldi e la camorra), La nascita del Giappone moderno, Viaggio in Spagna, Saggi di letteratura francese dall’illuminismo al naturalismo, La questione agraria in America e in Europa.

A coronamento di questo lungo lavoro su Mecnikov c’era stato, il 3 ottobre 2018, a Firenze, un seminario di studi nella sala Comparetti della Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze, dal titolo: Lev Mecnikov (1838-1888), garibaldino, critico letterario, anarchico, orientalista e geografo. Alla conferenza erano intervenuti Renato Risaliti, Stefano Garzonio, Marcello Garzaniti e Lorenzo Pubblici. La portata dell’evento consisteva anche nella stampa delle opere di Mecnikov in Russia. Renato Risaliti, tra l’altro,  stava per terminare e riordinare gli scritti di Carlo Onofrio Gori – morto il 23 ottobre 2017- “ Pistoia nel Novecento”, prosecuzione del volume “Pistoia nell’Ottocento” uscito nel 2018 e presentato il 10 maggio nella sala Gatteschi della Biblioteca Forteguerriana.

L’Associazione Culturale Prometeo con la perdita di Renato e Carlo viene privata dei due pilastri che reggevano e illuminavano l’architettura dell’organizzazione. I componenti dell’associazione rivolgono un invito, non solo al figlio Roberto Risaliti, ma anche a tutte le forze culturali ed intellettuali pistoiesi affinché il patrimonio librario e documentario di Renato non vada disperso.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità