Menu
Cerca
letteratura

La poesia ai tempi del Covid di Lalla Calderoni

La poetessa pistoiese si è adeguata alle chiusure trasferendo la sua attività sui social network

La poesia ai tempi del Covid di Lalla Calderoni
Cultura Pistoia, 03 Aprile 2021 ore 12:30

La poesia in tempo di Covid e così anche Lalla Calderoni, la menestrella così come viene definita da amici e fans, si è modernizzata con la sua pagina Facebook “Lalla Fans club”. E’ li che scrive le sue poesie dedicate al momento, alle dediche all’uomo dei sogni e chissà che tutto questo non possa diventare un libro in futuro.
Con la sua poesia sulla pandemia ci rilascia un messaggio forte: quello di non mollare mai e presto ritrovarsi insieme per riassaporare la gioia della poesia e dell’aggregazione.
Questa la poesia che ha composto, e che vi pubblichiamo sul “Giornale”, dal titolo “Quel sorriso in volto”.
Il corona virus l’ha spento piano piano
e con il sorriso
ci ha tolto il desiderio di esprimersi
con la parola, con il bacio
con l’emozione dell’abbraccio
e del saluto.
Le labbra non hanno piu’ colore.
La maschera sul volto
un ostacolo…una barriera
ci fa vivere piu’ soli piu’tristi,
copre le labbra
la spontaneità del cuore.
Abbiamo perso
la nostra identità di donne
una parte del viso oscurata
come una colpa….un castigo.
Non vogliamo perdere il nostro sorriso..
e’ il grido che parte dal cuore
rivogliamo la nostra identità
la libertà di sorridere, di baciare
di pronunciare la nostra parola più bella …amore
Amore per la vita, amore per la liberta’.
La gioia di essere donna.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli