Cultura
le nostre tradizioni

Giostra dell'Orso, il trionfo finale è del Cervo Bianco

Il successo del Cervo Bianco per il ritorno in piazza della Giostra dell'Orso dopo due anni di stop: i video della giornata di festa per Pistoia.

Cultura Pistoia, 25 Luglio 2022 ore 17:18

di Saverio Melegari

Giornata di festa, quella di lunedì 25 luglio, per Pistoia che celebra il suo Santo Patrono, San Jacopo, con una serie di appuntamenti immancabili: dal corteggio storico alla chiusura della Porta Santa fino al ritorno della Giostra dell'Orso.

Il successo del Cervo Bianco

Intorno alle 23.30 è arrivato il verdetto da piazza Duomo: il Cervo Bianco ha vinto la Giostra dell'Orso 2022, quella della ripartenza dopo due anni di stop per pandemia.

Una gara condotta da protagonisti da parte dei cavalieri di porta Lucchese che hanno sempre tenuto il naso avanti in classifica, restando prima appaiati al Leon d'Oro, poi rintuzzando il tentativo di rimonta del Drago ed alla fine pronti ad allungare nelle ultime sei tornate. Un bel successo di pubblico, il segnale più atteso, con oltre tremila spettatori in piazza (di fatto esaurita nei posti a sedere sulle tribune) ed un entusiasmo che, soprattutto in alcuni rioni, sembra stia iniziando a tornare.

Per quanto riguarda lo Speron d'Oro, invece, ex aequo in termini di punti (9) per Simone Gianni (Leon d'Oro) e Andrea Corsini (Cervo Bianco) ma la vittoria spetta al primo per la somma dei tempi minore di un paio di secondi rispetto all'avversario.

Ulteriori approfondimenti, commenti ed interviste in una pagina speciale in edicola, da venerdì prossimo 29 luglio, col Giornale di Pistoia e della Valdinievole.

 

Gli appuntamenti di San Jacopo a Pistoia

Dopo due anni di pausa causa pandemia, la Giostra dell'Orso si riappropria di piazza Duomo in questo 25 luglio 2022. Lo farà al termine di una giornata caldissima e movimentata, caratterizzata dalla processione del mattino, dalla Messa solenne in Cattedrale alla presenza del neo Presidente della Cei, e Arcivescovo metropolita di Bologna, Matteo Maria Zuppi e della chiusura della Porta Santa sempre nella Cattedrale di San Zeno per il pomeriggio. Appuntamenti ai quali, purtroppo, non ha potuto partecipare il Vescovo Mons. Fausto Tardelli, colpito proprio in questi giorni dal Covid-19 ed al quale va la vicinanza e gli auguri di pronta guarigione da parte di tutta la nostra redazione.

E poi si arriverà all'appuntamento clou delle ore 21 con l'inizio della competizione che vedrà sfidarsi i quattro rioni cittadini: Cervo Bianco, Drago, Grifone e Leon d'Oro detentore in carica del titolo che, però, risale al 2019 visti i due anni di stop alla manifestazione.

Secondo quanto comunicato dagli organizzatori, la prevendita è andata avanti spedita e si dovrebbe arrivare molto vicini al tutto esaurito in piazza: biglietti che saranno in vendita fino all'inizio della gara con prezzi abbassati rispetto al passato con 15 euro per un posto a sedere sulle tribune e 7 euro per il posto in piedi a bordo pista.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter