Menu
Cerca

Cordoglio per la scomparsa del Principe Amedeo duca d’Aosta, cittadino onorario di Abetone

Cordoglio per la scomparsa del Principe Amedeo duca d’Aosta, cittadino onorario di Abetone
Cultura Montagna, 01 Giugno 2021 ore 16:10

Cordoglio per la scomparsa del Principe Amedeo duca d’Aosta, cittadino onorario di Abetone.

Cordoglio per la scomparsa del Principe Amedeo duca d’Aosta

“È con profonda tristezza -dichiara il Sindaco di Abetone Cutigliano Alessandro Barachini- che l’amministrazione comunale di Abetone Cutigliano e la cittadinanza tutta apprendono oggi la scomparsa di Sar Principe Amedeo Duca di Savoia e Duca d’Aosta. Assiduo frequentatore del nostro territorio fu insignito della cittadinanza onoraria del comune di Abetone. Grande appassionato di montagna era solito villeggiare presso l’albergo Belvedere di proprietà del campione di sci Vittorio Chierroni al quale era legato da profonda amicizia. Nel 2001 con l’intenzione di celebrare il centenario dell’impresa del suo avo Luigi Amedeo di Savoia, Duca degli Abruzzi, organizzò insieme a Mike Bongiorno, Lino Zani e molti altri una spedizione al Polo Nord alla quale invitò anche l’amico e olimpionico abetonese Paride Milianti. All’Abetone in occasione della presentazione della spedizione il Duca Amedeo dichiarò: “Per me neve e montagna vogliono dire innanzitutto Abetone perché qui è dove ho imparato a sciare con un maestro come Vittorio.” Ci onoriamo tutti di aver conosciuto e frequentato un personaggio di grande spessore che ha amato e valorizzato la nostra montagna.”

“L’amministrazione comunale di Abetone Cutigliano -commenta il Presidente del consiglio comunale Marcello Danti- esprime profondo cordoglio per la scomparsa del principe Amedeo d'Aosta cittadino onorario di Abetone. Appassionato di botanica, ha viaggiato in tutto il mondo, particolarmente in Africa. Ha sempre rifiutato di assumere ruoli nella politica, distinguendosi per le sue posizioni super partes. Ci piace ricordarlo come appassionato delle nostre montagne.”