in televisione

Collodi-Pinocchio: protagonisti domani su Canale 5

Entra nel set: ecco tutte le foto delle riprese che andranno in onda.

Collodi-Pinocchio: protagonisti domani su Canale 5
Cultura Valdinievole, 06 Febbraio 2021 ore 11:08

Collodi-Pinocchio, protagonisti domani su Canale 5. Il servizio in onda nella rubrica Arca di Noè.

ENTRA NEL SET, GUARDA LE FOTO:

6 foto Sfoglia la gallery

Collodi-Pinocchio: protagonisti domani su Canale 5

Ai giardini del Parco Policentrico Collodi-Pinocchio è dedicato domani (domenica 7 febbraio 2021)  un ampio servizio nella rubrica del Tg5 Arca di Noè, in onda tutte le domeniche dalle 13.35 alle 14.00 su canale 5. Sarà possibile rivedere la puntata dedicata a Collodi anche su Mediaset Play, cercando Arca di Noè.

La giornalista professionista e direttrice della rubrica Arca di Noè, Maria Luisa Cocozza ha visitato i luoghi collodiani dove natura, arte, architettura e animali sono protagonisti lungo un percorso dedicato allo scrittore Carlo Lorenzini, in arte Collodi, e al suo capolavoro letterario Le Avventure di Pinocchio.

Il servizio è stato girato lo scorso 5 gennaio nel Parco Policentrico Collodi-Pinocchio, ovvero Parco di Pinocchio, Storico Giardino Garzoni e la Casa delle Farfalle che si trovano a Collodi (PT).

Il burattino più famoso del mondo

Nel servizio intervengono il presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Pier Francesco Bernacchi, e la docente universitaria e membro della Fondazione Collodi, Maria Adriana Giusti, che spiegherà i legami tra lo storico giardino e il parco contemporaneo.

Nel Parco di Pinocchio il servizio dà spazio ai tanti animali che incontra il burattino nelle sue avventure, riprodotti da statue in bronzo e acciaio o architetture di alcuni degli artisti più significativi del Novecento: Pietro Consagra, Venturino Venturi, Marco Zanuso… opere immerse in uno dei grandi monumenti verdi dell’architetto paesaggista Pietro Porcinai. Il Parco monumentale di Pinocchio è un’opera d’arte contemporanea riconosciuta e tutelata dal Ministero delle Belle Arti.

La troupe è poi passata al Giardino Storico Garzoni, parco verde di Villa Garzoni presso i quali ha lavorato la madre dei Carlo Collodi. Si tratta di uno dei primi monumento nazionali riconosciuti in Italia, complesso a pochi passi dalla casa dove vivevano i nonni di Carlo Collodi e dove una targa ricorda lo scrittore e giornalista. A questo antico borgo conosciuto e frequentato da Carlo Lorenzini, lo scrittore era legato e scelse di firmarsi come “Carlo Collodi”.

Nello storico giardino la troupe dell’Arca di No si è poi soffermata nella Casa delle Farfalle, centro didattico di insetti, serra ricca di varietà tropicali di piante e fiori e di insetti e animaletti molti dei quali di zone equatoriali. Sempre la Casa delle Farfalle di Collodi  stata il set scelto dalla trasmissione “Dalla parte degli animali” per un servizio dedicato alle farfalle e andato in onda la scorsa settimana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli