Nuova opera

A Collodi si inaugura la statua di Pinocchio realizzata da Gabriel Diana

Si abbelliscono le strade che portano a Collodi dalle uscite della A11 Firenze-Mare: arriva l'inaugurazione per la statua monumentale di Pinocchio realizzata da Gabriel Diana.

A Collodi si inaugura la statua di Pinocchio realizzata da Gabriel Diana
Valdinievole, 03 Ottobre 2020 ore 08:15

Scocca l’ora dell’inaugurazione della statua monumentale “Pinocchio” dello scultore italo-francese Gabriel Diana. L’opera sarà collocata sulla rotonda di ingresso alla via Panoramica che porta a Collodi. La cerimonia pubblica è organizzata dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi in accordo con la Provincia di Pistoia e il Comune di Pescia. L’iniziativa rientra nel più vasto progetto elaborato dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi denominato “Segui la Strada per Pinocchio” che coinvolge direttamente le province di Pistoia e quella di Lucca, alcuni comuni della Valdinievole oltre a quelli di Capannori e di Altopascio.

Il progetto Segui la Strada per Pinocchio

Il progetto della Fondazione Nazionale Carlo Collodi “Segui la Strada per Pinocchio” prevede la collocazione di opere d’arte di vario genere sulle rotatorie presenti sulle strade che si diramano verso Collodi dalle uscite autostradali di Montecatini Terme, Chiesina Uzzanese, Altopascio e Capannori. Un percorso d’arte legato alla fiaba del burattino che accompagnerà gli automobilisti fino al paese di Pinocchio.

Sono a oggi tre le opere d’arte legate a questo progetto che sono già state realizzate. Sono: il grande Pinocchio di cartapesta disegnato da Massimiliano Frezzato per l’associazione del carnevale di Chiesina Uzzanese. Quest’ opera è in attesa del nulla osta da parte dell’amministrazione comunale di Chiesina per essere inserita sulla rotonda prevista dal progetto; attualmente si trova in bella vista nel giardino della sede della Fondazione Nazionale Carlo Collodi ed è particolarmente apprezzata dai turisti e dai bambini.

Sul territorio dell’amministrazione comunale di Pescia, una delle rotonde ospita già il Pinocchio dell’artista Luca Bertozzi, voluto in occasione dell’Expo di Milano. L’opera sarà presto oggetto di restauro per riportarla ai colori originari.

Infine, la statua monumentale di Gabriel Diana che indicherà il percorso verso Collodi e che prende il posto del Pinocchio in bicicletta che era stato collocato su questa rotonda, in accordo con l’associazione Pescia nel cuore, in occasione dei Mondiali di Ciclismo del 2013. “Sarà l’associazione “Pescia nel cuore”, alla quale l’opera appartiene, a decidere in merito alla sua definitiva collocazione. Per il momento la Fondazione Collodi l’ha posta di fianco al Pinocchio di legno più alto del mondo, in un punto ben visibile a tutti. Si trova infatti su via Pasquinelli, ovvero sulla via di passaggio obbligatoria per uscire dal centro del paese di Collodi. La Fondazione propone di esporla, sempre visibile a tutti, all’ingresso del nuovo Paese dei Balocchi, essendo un’opera gioiosa, con Pinocchio in bici che tiene alta una bandierina. Saranno comunque i legittimi proprietari a prendere la decisione e il Pinocchio in bicicletta è a loro disposizione qualora decidano per portarla in altro luogo” spiega il presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Pier Francesco Bernacchi.

Al Parco di Pinocchio una nuova mostra per i visitatori

In contemporanea all’inaugurazione del monumento di Gabriel Diana apre al Parco di Pinocchio l’esposizione composta dalle statue in bronzo di Gabriel Diana e dai quadri ad intarsio di paglia dell’artista Dominique Beniza. La mostra resterà al Parco di Pinocchio fino a fine dicembre.

Per informazioni: 0572/429613 – 429342 – fondazione@pinocchio.it

Svuotamento della diga di Pavana, parla Enel Green Power: “Intervento nel rispetto del piano operativo approntato”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità