Arriva a Montecatini Terme il festival internazionale dello street food

Da giovedì 24 a domenica 27 ottobre al Mercato Coperto arriva la tappa di Montecatini Terme per il Festival internazionale dello Street Food: pronti a dare il meglio di se ben 25 truck.

Arriva a Montecatini Terme il festival internazionale dello street food
Valdinievole, 21 Ottobre 2019 ore 18:12

Sarà lo spazio del Mercato Coperto di via Mazzini ad ospitare la tappa a Montecatini Terme del Festival Internazionale dello Street Food 2019 che animerà la città da giovedì a domenica 27 ottobre: ben 25 i truck che saranno presenti con prelibatezze uniche.

A Montecatini è di moda lo street food

Da giovedì 24 ottobre a domenica 27 ottobre a Montecatini Terme nell’area del mercato coperto in via Mazzini, parte la diciannovesima tappa del Festival Internazionale dello Street Food 2019, ideato e organizzato da Alfredo Orofino (orari :giovedì 18 – 24, venerdì, sabato e domenica 12 – 24) con l’importante patrocinio del Comune di Montecatini.

Dopo il successo dei primi diciotto appuntamenti del Festival Internazionale dello Street Food edizione 2019, a cui hanno partecipato oltre due milioni di persone , il tour del “cibo da strada” approda a Montecatini con le sue prelibatezze italiane e straniere. La manifestazione nasce dall’idea di portare nelle piazze, all’aria aperta, il cibo che generalmente non si ha modo di mangiare a casa, gustando sapori di varie nazionalità. Ristoranti su ruote che girano l’Italia e propongono nuove prelibatezze gastronomiche, all’insegna della qualità e realizzate con estrema professionalità.

A Montecatini Terme saranno in pista chef qualificati che prepareranno “cibo da strada” di grande qualità e originalità, con prodotti tipici italiani e internazionali. Oltre 25 trucks da tutto il mondo e birrifici artigianali, creeranno un importante avvenimento culinario nelle vie della città.

LEGGI ANCHE: Sandra Milo inaugura la 70° edizione del Festival del “Corto”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei