Cultura
per grandi e piccini

Dal 13 novembre torna a Montecatini Terme la "Baita di Babbo Natale"

Decimo anniversario per la "Baita di Babbo Natale" a Montecatini Terme: dal 14 novembre la magia tornerà in tutta la Valdinievole.

Dal 13 novembre torna a Montecatini Terme la "Baita di Babbo Natale"
Cultura Valdinievole, 22 Ottobre 2022 ore 16:23

Sarà un Natale speciale a Montecatini Terme che, anche quest’anno, conferma uno dei suoi più tradizionali e attesi eventi: La Baita di Babbo Natale.

Decimo anno per la "Baita di Babbo Natale" a Montecatini

Perché speciale? Perché l’organizzatore, Paolo Grossi con tutto il suo team di Music Staff, suggella - in questa edizione - il 10° anno dalla creazione del primo evento natalizio. Un segno di continuità, garanzia e continua evoluzione, per mantenere sempre alta l’attenzione su un’attrazione, l’unica in Italia, che ha saputo modificarsi con il cambiamento repentino della società e delle esigenze delle famiglie.

L’edizione 2022 torna allo stabilimento termale “La Salute” di Montecatini Terme, a partire da domenica 13 novembre, dove Paolo Grossi è riuscito, più volte, a raggiungere numeri da record e a far emozionare decine di migliaia di bambini provenienti da ogni parte d’Italia.

Tante le conferme, ma anche le novità che si presentano quest’anno: è una conferma di assoluta qualità, creatività e unicità delle scenografie, il consolidamento del rapporto tra la Baita di Babbo Natale e i fratelli Cinquini, artisti e i massimi esponenti della cultura scenografica dei carri di Viareggio.

Anche quest’anno, con la loro arte inimitabile costruiranno l’impatto scenografico di alcuni ambienti e del percorso.

“Sono stati due anni incredibili e molto difficili a causa dell’emergenza Covid - afferma Paolo Grossi - ma la nostra passione e la volontà di portare un sorriso e un momento di felicità nelle case delle famiglie italiane, non ci ha mai fatto fermare. Quest’anno le premesse sembrano migliori e, per questo, speriamo che tanti bambini potranno tornare a vivere la magia Natale nella sua pienezza. Per questo siamo ancora più motivati a creare un villaggio natalizio davvero unico, che si possa ricordare nel tempo”.

“Il percorso della Baita di Babbo Natale 2022 sarà interamente rivisitato - prosegue Paolo Grossi - è realizzato con scenografie davvero suggestive, adatto a grandi e piccini, durante il quale tutto sarà possibile. Un viaggio più lungo del solito che permetterà ai visitatori di immergersi nel magico mondo del Natale, fino all’incontro con Babbo Natale che è il clou dell’esperienza che proponiamo”.
“Il nostro Babbo Natale - conclude l’organizzatore - è ormai una star nazionale. Ha la barba vera, gli assomiglia naturalmente ed è una persona veramente speciale che si dedica tutto l’anno a salvare le vite dei bambini. Un uomo buono e straordinario”.

L’evento La Baita di Babbo Natale ha un programma fitto di aperture, a partire da domenica 13 novembre per proseguire in tutti i week fino alle settimane del Natale in cui sarà aperta più frequentemente.

Per tutte le informazioni e per prenotare i biglietti è possibile consultare il sito internet ufficiale (www.labaitadibabbonatale.it) o seguire la Baita di Babbo Natale sui social network Facebook e Instagram.

Seguici sui nostri canali