Yves Saint Laurent, 300 assunzioni per le “Maroquinerie” a Scandicci

L'azienda si insedierà nel cosiddetto "Palazzaccio" nel settembre 2022. L'annuncio durante una conferenza stampa

Yves Saint Laurent, 300 assunzioni per le “Maroquinerie” a Scandicci
11 Gennaio 2020 ore 16:54

Brand famosi ed area metropolitana fiorentina vanno a nozze. Yves Saint Laurent, società del gruppo francese del lusso Kering, aprirà a Scandicci il proprio nuovo Atelier Maroquinerie. Qui saranno riunite le attività di modellismo, prototipia, manifattura, sviluppo del prodotto e formazione, e verranno spostati i 340 lavoratori che già sono impiegati per il brand nella zona ed a questi verranno aggiunti altri 300 lavoratori circa che verranno assunti contestualmente all’apertura.

La conferma è arrivata dall’amministratrice delegata Francesca Bellettini alla conferenza stampa di presentazione del progetto. L’atelier sarà aperto nei locali dell’ex Palazzo delle Finanze, noto anche come il “Palazzaccio”, oggi di proprietà di Cassa Depositi e Prestiti. Proprietari e Yves Saint Laurent hanno annunciato l’accordo e la finalizzazione dell’affitto a favore della società transalpina. L’immobile, con una superficie lorda di 28.700 metri quadrati, sarà consegnato al brand nel settembre 2022.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei