CRONACA

Verinlegno Spa, il primo virtual meeting "Incontrarsi per crescere", giunto alla 9^ edizione: un successo

Solo un dato a segnalare la capacità di reazione dell'azienda in questo complicato contesto: con il 91% delle consegne d'ordine rispettate la Verinlegno supera il successo del 2019.

Verinlegno Spa, il primo virtual meeting "Incontrarsi per crescere", giunto alla 9^ edizione: un successo
Cronaca Valdinievole, 23 Dicembre 2020 ore 17:26

Ottimizzare i processi per garantire e innalzare gli standard di qualità e la rapidità di consegna tipici di Verinlegno sono stati il punto fermo di un anno orribile, quello che sta per concludersi, segnato dalla pandemia.

Hanno partecipato oltre 100 tra clienti e distributori

E' in estrema sintesi una delle principali coordinate emersa nel primo virtual meeting di Verinlegno Spa: "Incontrarsi per crescere", giunto alla 9^ edizione, al quale hanno partecipato, in sessioni distinte Italia/Mondo, oltre 100 tra clienti e distributori, lunedì e martedì.

Tanti volti raccolti in un unico schermo. Palpabile, nel bene e nel male, il senso di novità e il piacere comunque, di vedersi tutti insieme. Una comunità partecipe e consapevole di un proposito: "Da soli si va più veloci, insieme si va più lontano"...

E' stata l'occasione per ripercorrere un anno nel quale si è reso prioritario il contenimento dei costi e in cui tanti clienti hanno chiesto aiuto. Verinlegno stessa ha cercato supporto, ha ottenuto e ha concesso.

Solo un dato a segnalare la capacità di reazione dell'azienda in questo complicato contesto: con il 91% delle consegne d'ordine rispettate la Verinlegno supera il successo del 2019.

Oltre confine l'anno aveva esordito con un primo trimestre marcatamente positivo (+10% sul 2019). A seguire malgrado i "lockdown", nessun mercato è mancato: Palestina, Russia, Ucraina, Polonia, Serbia e Balcani Nord occidentali archiviano addirittura un incremento delle vendite. E nel 2021 è già definito il ritorno in Grecia e lo sbarco in Qatar.

L'Italia intanto, nei sei mesi tra giugno e novembre, scrive un + 6% sul 2019, con Sicilia, Calabria, Puglia, Lazio e Toscana sugli scudi. In virtù dell'acquisizione di nuovi clienti; grazie al rafforzamento della rete vendita (che prosegue nel 2021) e alla riorganizzazione. Ne è esempio l’assistenza tecnica, un punto imprescindibile per Verinlegno.

La difficoltà del contatto diretto con i clienti ha favorito la creazione della "Training room": una sala dotata di tutte le strumentazioni da laboratorio fornita di telecamere di ultima generazione, che consente la puntuale assistenza tecnica da remoto. Nel 2021 sono già in calendario 10 webinar (incontri educativi e informativi) tecnico/commerciali per curare i clienti come da tradizione Verinlegno.

Tra le novità significative anche l'ingresso nella famiglia Verinlegno di Nicola Fratiglioni incaricato di organizzare e gestire le attività marketing ormai sempre più strategiche; l'apertura di un nuovo deposito nelle Marche e il cambio di Sede a Noventa di Piave in previsione di una crescita significativa del mercato, per un'azienda che non fa vernici...ma vernici d'autore.