Menu
Cerca
CRONACA

Verde pubblico: a breve la messa in sicurezza del monumento a Policarpo Petrocchi a Castello di Cireglio

In accordo con la Soprintendenza saranno abbattuti due calocedri in condizioni critiche

Verde pubblico: a breve la messa in sicurezza del monumento a Policarpo Petrocchi a Castello di Cireglio
Cronaca Pistoia, 18 Febbraio 2021 ore 18:15

Continua l’attività di verifica e messa in sicurezza delle alberature nelle aree verdi comunali. Nei prossimi giorni, l’Amministrazione comunale interverrà a Castello di Cireglio, nell’area del monumento a Policarpo Petrocchi. I due calocedri (Calocedrus decurrens) che fanno da cornice al busto del letterato pistoiese risultano, infatti, in condizioni critiche. Dopo le valutazioni di stabilità svolte dai tecnici e la caduta di grossi rami, è stato deciso dunque di abbattere i due esemplari.

Due calocedri da abbattere

Le due piante si trovano in prossimità di una strada e sul confine con una proprietà privata, per cui è evidente la pericolosità in caso di crollo di branche o della pianta stessa. L’intervento ha ottenuto l’autorizzazione da parte della Soprintendenza e sarà svolto, quindi, in accordo con i loro tecnici.

«Una corretta gestione delle alberature più vecchie – sottolinea Alessio Bartolomei, assessore al verde pubblico – deve massimizzare la sicurezza dei luoghi in cui esse si trovano e, in questo senso, prevedere gli interventi più appropriati. Da tempo veniva chiesto all’Amministrazione di intervenire su queste due alberature a Castello di Cireglio e oggi finalmente riusciamo a dare una risposta, sollevando l’area dai rischi connessi alla presenza dei calocedri. Le verifiche sul verde pubblico vanno avanti quindi con grande cura e attenzione anche nelle zone più periferiche».

A seguito dell’intervento di abbattimento sarà valutata la sostituzione dei due alberi con altri esemplari anche di diversa specie e dimensione.

Condividi