Cronaca

Un ispettore e due nuovi agenti per la Polizia Municipale

Quarrata dopo una breve esperienza di agente a Pisa

Un ispettore e due nuovi agenti per la Polizia Municipale
Cronaca Piana, 11 Gennaio 2022 ore 13:08

Negli ultimi giorni del 2021 sono entrati in servizio due nuovi agenti di vigilanza e un ispettore addetto al coordinamento e al controllo. Le nuove assunzioni, che fanno salire a 16 il numero di persone in servizio alla Polizia Municipale quarratina, sono state effettuate in esito a due appositi concorsi pubblici svolti dal Comune di Quarrata nel corso del 2021.

Il sindaco Mazzanti

“L’obiettivo delle nuove assunzioni – spiega il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti - è quello di irrobustire la squadra della Polizia Municipale, chiamata sempre più a svolgere compiti di primaria importanza per la comunità, non solo per quanto riguarda la sicurezza, ma anche per la civile convivenza e per tante altre funzioni”.

Nello specifico, l’esigenza dell’assunzione di un nuovo ispettore era emersa a seguito del pensionamento, nei mesi scorsi, del Comandante Marco Bai, con la quale era sceso ad uno (la Comandante Pamela Michelozzi) il numero del personale in servizio con la qualifica di ispettore.

Lo scorso 13 dicembre è dunque entrato in servizio il nuovo ispettore: si tratta di Vito Tarantini, 40 anni, residente a Quarrata, laureato in giurisprudenza all’Università di Firenze. Arriva a Quarrata, dopo 14 anni di servizio come agente della Polizia Municipale di Prato.

Il 27 dicembre 2021 hanno inoltre preso servizio i due nuovi agenti, la cui assunzione risponde alla necessità di ampliare l’organico della Polizia Municipale: Edoardo Iori, 43 anni, di Cascina, laureato in archeologia a Pisa, è stato agente alla Polizia Municipale di Reggello; Alessandro Vitale, 35 anni, di Firenze, diplomato come tecnico della gestione aziendale, arriva a Quarrata dopo una breve esperienza di agente a Pisa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter