La novità del 15 gennaio

Ufficiale: la Toscana resta in “Zona Gialla” anche nella settimana dal 18 al 22 gennaio

Ufficializzati i nuovi colori per la suddivisione dell'Italia: la Toscana resta "Zona Gialla" anche nella settimana dal 18 al 22 gennaio ma i valori indicano una risalita dell'Rt in proiezione futura.

Ufficiale: la Toscana resta in “Zona Gialla” anche nella settimana dal 18 al 22 gennaio
Cronaca Pistoia, 15 Gennaio 2021 ore 15:08

Sono state pubblicate le varie suddivisioni del monitoraggio della cabina di regia nazionale in merito all’avanzamento dell’epidemia da coronavirus: la Toscana resta “Zona Gialla” anche se l’indice Rt a 0.96 fa pensare che la situazione possa mutare.

Toscana ancora in “Zona Gialla”

L’ufficializzazione subito dopo le 14: la Toscana resta in “Zona Gialla” anche per la settimana che va dal 18 al 22 gennaio 2021, come era stato in parte anticipato anche dal Governatore Eugenio Giani.

Secondo l’ultimo rilevamento, infatti, la Toscana ha un Rt di 0.96 e quindi resta sotto la soglia di 1 utilizzata adesso, dopo la modifica delle norme, per consentire ad una Regione di restare in “giallo”. E’ altrettanto vero che, nella dicitura, si parla anche di “moderato ad alto rischio di progressione”.

Ricordiamo, infatti, che per questo indice contano i dati presi in esame fra il 4 ed il 10 gennaio anche se la tendenza della Toscana continua ad essere pressoché costante anche in questi successivi giorni.

Assieme al Granducato, restano in “Zona Gialla” Sardegna, Provincia di Trento, Molise, Campania e Basilicata.

Nella “Zona Arancione” ci sono Veneto, Val d’Aosta, Umbria, Puglia, Piemonte, Marche, Liguria, Lazio, Emilia-Romagna, Calabria ed Abruzzo.

Sempre da lunedì 18 gennaio, invece, andranno in “Zona Rossa” Lombardia, Sicilia e Provincia di Bolzano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli